Home > Notizie extra > Milano: esplode cabina elettrica sotto palazzo Confcommercio, 200 evacuati

Milano: esplode cabina elettrica sotto palazzo Confcommercio, 200 evacuati

14 Dicembre 2023, ore 17:20

Milano, 14 dicembre 2023 – Una situazione di emergenza si è verificata oggi nel cuore di Milano a causa dell’esplosione di una cabina elettrica di media tensione situata sotto il palazzo di Confcommercio in corso Venezia. L’incidente, riferito dai vigili del fuoco, ha richiesto l’evacuazione di circa duecento persone, anche se fortunatamente nessuna di esse ha riportato ferite.

Secondo quanto comunicato dai pompieri, l’esplosione sembra essere stata causata da un problema tecnico elettrico, e al momento le operazioni di gestione dell’incidente sono ancora in corso. L’impatto dell’esplosione è stato avvertito da un forte boato, seguito dalla presenza di denso fumo, come racconta Marco Barbieri, segretario generale di Confcommercio Milano Lodi, Monza e Brianza.

Barbieri riferisce che, nonostante l’evacuazione necessaria, fortunatamente nessun dipendente dei circa 250 presenti nella sede dell’associazione ha riportato danni. Al momento, la situazione è sotto controllo con la presenza di vigili del fuoco, forze di polizia e tecnici di Unareti che stanno intervenendo per risolvere la situazione alla cabina elettrica interessata. La priorità è stata garantire la sicurezza delle persone coinvolte, e ora si procede con le necessarie operazioni di risanamento e indagine sulle cause dell’incidente.