Home > Previsioni Meteo > Meteo a lungo termine > Previsioni meteo: lunga fase stabile e mite in vista, anche oltre NATALE

Previsioni meteo: lunga fase stabile e mite in vista, anche oltre NATALE

19 Dicembre 2023, ore 12:53
meteo fra natale e capodanno

Nel periodo festivo che va dal Natale a Capodanno, l’Italia si prepara a vivere un clima sorprendentemente mite e stabile, grazie a un’alta pressione decisa a dominare su tutto il bacino del Mediterraneo

Secondo gli ultimi aggiornamenti a lungo termine dei modelli meteorologici, quest’anno il Natale sarà caratterizzato da una quiete atmosferica, non così insolita se consideriamo che negli ultimi anni abbiamo avuto spesso anomale alte pressioni e clima mite in questo periodo.

Sia a Natale che nei giorni successivi assaporeremo un clima mite su gran parte d’Italia. Le temperature potrebbero superare i 15-16 gradi specialmente nelle regioni centro-meridionali. 

Questo fenomeno è principalmente attribuibile a correnti di aria calda di origine sub-tropicale, che influenzeranno in modo significativo le condizioni climatiche mantenendo le temperature costantemente sopra la media del periodo.

I cieli mostreranno un’alternanza di nubi e sole, con addensamenti maggiori sulle regioni tirreniche, ma fenomeni di precipitazione scarsi o assenti. Al nord, invece, la presenza di qualche banco di nebbia mattutina potrebbe caratterizzare le prime ore delle giornate, rendendo il clima un po’ più invernale almeno in apparenza.

L’alta pressione, secondo gli ultimi aggiornamenti, potrebbe mantenere la sua presenza stabile fino al 28-29 dicembre. Quindi almeno per il momento non prevediamo particolari variazioni del tempo fino a questa data.

Tuttavia, verso il finire del mese, i modelli suggeriscono la possibilità di un cambiamento, con il ritorno possibile di perturbazioni e correnti più fresche. Ma di questo ne riparleremo meglio con calma. Per ora largo a un Natale stabile e caldo.