Home > Previsioni Meteo > Meteo a lungo termine > Previsioni meteo: freddo polare dopo l’Epifania? Ecco le ultime

Previsioni meteo: freddo polare dopo l’Epifania? Ecco le ultime

29 Dicembre 2023, ore 18:44
meteo freddo polare dopo epifania

Arrivo del Freddo: cosa attenderci nei prossimi giorni

Il tempo sta per prendere una svolta significativa in questo inizio di gennaio, con l’indebolimento graduale dell’alta pressione e l’arrivo di perturbazioni atlantiche che dovrebbero portare condizioni meteorologiche instabili nei prossimi giorni, ovvero all’inizio di Gennaio. Non si prevede però un cambiamento significativo nelle temperature, che dovrebbero mantenersi su valori mediamente sopra la media. Ma quello che attira la nostra attenzione è ciò che potrebbe accadere dopo l’Epifania.

Scenari futuri: verso una forte ondata di freddo?

Gli ultimi aggiornamenti dei modelli meteorologici, tra cui il prestigioso modello americano GFS, stanno suggerendo la possibilità di un drastico cambiamento del tempo verso la fine della prima decade di gennaio. Questo cambiamento potrebbe portare un’ondata di freddo particolarmente intenso.

In particolare, a partire dai giorni intorno al 7-8 gennaio, potrebbe formarsi una configurazione barica sullo scacchiere europeo favorevole alla discesa di masse d’aria molto fredde di origine polare verso l’Europa meridionale e l’area mediterranea. Questo sarebbe il risultato dell’alta pressione che si eleva sull’Atlantico, creando condizioni ideali per l’arrivo di aria fredda da nord/nord-est sul bordo orientale della struttura anticiclonica.

Cosa possiamo aspettarci?

Se questa previsione si avverasse, potremmo vedere una brusca diminuzione delle temperature, con la possibilità di assistere a nevicate anche a quote basse. Tuttavia, è importante sottolineare che questa è una previsione basata sui dati attuali e sui modelli meteorologici disponibili.

Va ricordato che le previsioni a lungo termine, in particolare quelle che riguardano il freddo estremo, sono spesso soggette a cambiamenti e incertezze. È quindi essenziale rimanere aggiornati con le previsioni meteorologiche più recenti e attendere ulteriori aggiornamenti nei prossimi giorni.

Conclusioni

Mentre ci dirigiamo verso l’inizio di Gennaio 2024, il tempo si fa più dinamico e, dopo un periodo a tratti instabile nei primi giorni del mese, potremmo vedere l’arrivo di un’ondata di freddo significativa. La prima di questo inverno finora sotto tono. Tuttavia, come sempre in meteorologia, le previsioni a lungo termine sono soggette a cambiamenti, quindi rimanete sintonizzati su www.inmeteo.net!