Meteo Gennaio: maltempo, freddo e scenari GELIDI a lungo termine

3 Gennaio 2024, ore 21:07
meteo lungo termine gelo in arrivo

L’inizio del nuovo anno sta per portare significativi cambiamenti nelle condizioni meteo in Italia, che renderanno il proseguo di Gennaio estremamente interessante. Gli aggiornamenti recenti dei modelli previsionali confermano l’arrivo di varie perturbazioni e l’instaurarsi di un periodo instabile/perturbato e anche più freddo, specialmente a partire dalla fine della prima decade.

L’Epifania sarà contraddistinta dall’inizio di una forte fase di maltempo, con l’arrivo di una perturbazione atlantica e un vortice ciclonico che si stabilizzerà sull’Italia per diversi giorni. Questo sistema perturbato darà sfogo a piogge abbondanti, temporali, venti forti e nevicate sui rilievi.

La fase instabile è prevista durare almeno fino al 9-10 gennaio. La bassa pressione verrà infatti alimentata da aria sempre più fredda di origine artica, il che causerà un calo delle temperature al di sotto della media stagionale, soprattutto a partire dall’8 gennaio. Il freddo intenso si farà sentire in particolare nelle regioni settentrionali e su quelle adriatiche, con nevicate previste a quote basse anche in Appennino.

A seguire potrebbe esserci un periodo più variabile con una ripresa delle temperature, anche se non su valori troppo miti come nel periodo precedente. Ma i modelli meteorologici iniziano a suggerire scenari molto interessanti a lungo termine. Verso la metà di gennaio, nel periodo 13/15 gennaio, potrebbe verificarsi una rimonta dell’alta pressione in Atlantico con propensione verso la Groenlandia. Questo potrebbe innescare una discesa di aria estremamente fredda di origine artica verso l’Europa, con un possibile coinvolgimento anche dell’area mediterranea e quindi dell’Italia (tutto da valutare).

Al momento è impossibile fare previsioni dettagliate, ma se questo scenario si concretizzasse potremmo trovarci di fronte a una fase fredda o addirittura gelida, con temperature in netto calo e la possibilità di neve anche in pianura.

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti , poiché le previsioni a lungo termine, specialmente per quanto riguarda il periodo dopo il 10 Gennaio, sono associate a forte incertezza. A ogni modo Gennaio potrebbe davvero rivelarsi un mese meteo molto dinamico e pieno di sorprese, che merita sicuramente la nostra attenzione.