Bollettino meteo della Protezione Civile – 8 Gennaio: maltempo al Centro-Sud

7 Gennaio 2024, ore 17:38

La Protezione Civile ha emesso un bollettino meteo per domani, 8 gennaio, che prevede condizioni meteorologiche instabili al centro-sud dell’Italia, mentre al nord si attende un tempo più asciutto. Ecco i dettagli del bollettino:

Previsioni meteo Lunedì 8 Gennaio 2024

meteo domani

Precipitazioni: sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Abruzzo, Molise, Sardegna, Puglia, Basilicata, Campania orientale e meridionale, Calabria e Sicilia occidentale, meridionale e centrale tirrenica, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati, specie su zone costiere di Abruzzo, Molise, Puglia garganica, Calabria centro-meridionale tirrenica e Sicilia occidentale.

Nevicate: nella prima parte della giornata, al di sopra degli 800-1000 m sull’Appennino abruzzese, con apporti al suolo da deboli a moderati.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: minime in sensibile diminuzione sul nord-est e regioni centrali; massime in sensibile diminuzione sulle regioni adriatiche centrali.

Venti: da forti a burrasca dai quadranti occidentali su Sardegna, Sicilia e Calabria, in attenuazione pomeridiana su quest’ultima; forti nord-orientali su alto Adriatico e restanti regioni peninsulari, con raffiche di burrasca su aree appenniniche settentrionali, Toscana, Alto Lazio, settori adriatici centrali, Puglia garganica e settori interni e montuosi meridionali.

Mari: molto agitati Mare e Canale di Sardegna e lo Stretto di Sicilia; agitati il Tirreno meridionale, in attenuazione, e lo Ionio al largo; generalmente molto mossi i restanti bacini, localmente agitato l’Adriatico settentrionale.

È importante prestare attenzione alle condizioni meteorologiche previste e seguire le indicazioni della Protezione Civile per garantire la sicurezza personale e la prevenzione di eventuali rischi legati al maltempo.