Eruzione in Islanda: lava investe edifici a Grindavik [VIDEO]

14 Gennaio 2024, ore 18:08
eruzione islanda lava raggiunge le case video

L’Islanda è nuovamente sotto i riflettori dell’attenzione internazionale a causa di un’eruzione vulcanica che sta minacciando la città di Grindavik. Questo evento è di particolare rilevanza, poiché è la prima volta che la lava riesce a raggiungere una zona residenziale dal disastroso evento del Vestmannaeyjar nel 1973.

Il magma generato dall’eruzione vulcanica ha ormai raggiunto le case di Grindavik e ha coperto anche una parte della strada principale, come mostrano le immagini riprese nelle ultime ore (video a fine articolo). Il direttore della protezione civile, Vidir Reynisson, ha commentato che le autorità speravano in un miglioramento della situazione e che l’eruzione si riequilibrasse nel corso del tempo, ma purtroppo ciò non è accaduto.

L’evento eruttivo è stato preceduto da diversi terremoti nei giorni scorsi. Questi hanno portato le autorità a chiedere agli abitanti di Grindavik di evacuare le loro abitazioni nella giornata di Sabato. Già a novembre la cittadina era stata interamente evacuata, con circa 4.000 persone che avevano abbandonato le proprie case, ma in seguito circa 100 di loro erano stati autorizzati a fare ritorno nelle loro case. Ora però sono stati costretti nuovamente a lasciare la città.

Il livello di allerta è stato alzato a “emergenza” a seguito dell’inizio dell’eruzione vulcanica. Fortunatamente, il presidente islandese Guðni Jóhannesson ha dichiarato che al momento nessuna vita è in pericolo, ma ci sono preoccupazioni per la possibile minaccia alle infrastrutture della città.

L’Islanda è conosciuta per la sua geologia unica e la sua attività vulcanica frequente. Tuttavia, eventi come questo servono da promemoria della potenza e dell’imprevedibilità della natura. Le autorità islandesi stanno lavorando per monitorare attentamente la situazione e garantire la sicurezza della popolazione.