Previsioni meteo della Protezione Civile: nuova perturbazione al centro-sud Lunedì 15 Gennaio

14 Gennaio 2024, ore 19:36
meteo domani protezione civile

Una blanda perturbazione interesserà nella giornata di domani le regioni del Cento-Sud, portando nubi e piogge principalmente sulle regioni tirreniche. La Protezione Civile ha rilasciato un bollettino meteo con dettagliate previsioni per Lunedì 15 Gennaio. Vediamole insieme:

Previsioni meteo Lunedì 15 Gennaio 2024

Precipitazioni: 

–  sparse sulla Campania meridionale e sui settori tirrenici di Basilicata e Calabria centro-settentrionale, con quantitativi cumulati puntualmente moderati;

– da isolate a sparse sui restanti settori di Campania, Calabria e Basilicata occidentale e su settori centro-settentrionali e occidentali delle Marche, Umbria orientale, Lazio centro-meridionale, settori occidentali di Abruzzo e Molise, zone interne settentrionali e settori adriatici centrali della Puglia, settori settentrionali e ionici della Sicilia e sulla Sardegna centro-meridionale, con quantitativi cumulati deboli.

Nevicate: al di sopra degli 800-1000 m sui settori occidentali e settentrionali della Valle d’Aosta, con apporti al suolo moderati, specie sui settori di confine.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: minime in generale e sensibile rialzo su Toscana meridionale, Marche meridionali, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise e regioni meridionali.

Venti: forti dai quadranti occidentali su Sardegna, Sicilia e sulla Calabria, con raffiche di burrasca sui relativi settori montuosi e sulle coste settentrionali della Sardegna; localmente forti dai quadranti occidentali sul resto del meridione e sulle coste settentrionali toscane, con raffiche di burrasca sui rilievi appenninici; forti sud-occidentali con raffiche di burrasca sull’Appennino tosco-romagnolo e umbro-marchigiano; da forti a burrasca nord-occidentali sui settori alpini centro-occidentali, con raffiche di Fohen nelle valli.

Mari: molto mossi tutti i bacini occidentali, lo Ionio e l’Adriatico meridionale al largo, fino a localmente agitati il Mar Ligure a ridosso delle coste toscane e il Tirreno centrale.

meteo domani