Previsioni meteo: Febbraio, l’Inverno si scatena? Ecco le ultime

27 Gennaio 2024, ore 13:42
meteo febbraio inverno

Inizio Febbraio: dominio dell’Alta Pressione

Febbraio si avvicina, portando con sé una serie di interrogativi riguardo il comportamento del clima. Il mese inizierà sotto l’egida dell’alta pressione, un trend che segue la falsa riga di gennaio. L’anticiclone sub-tropicale si preannuncia come il protagonista dei primi giorni del mese, prospettando un clima mite, con temperature anche in aumento al Sud, dove si andrà attenuando l’afflusso più freddo dai Balcani che caratterizzerà i prossimi Giorni della Merla.

Le previsioni attuali suggeriscono una persistenza del regime anticiclonico almeno fino al 4-5 febbraio. Prima di questa data dunque difficilmente assisteremo a cambiamenti significativi. La situazione meteorologica sembra destinata a rimanere invariata, caratterizzata da tempo stabile, nebbie e nubi basse persistenti al Nord, che contribuiranno a un aumento dell’inquinamento a causa del basso ricircolo d’aria. Al contrario, al Centro-Sud si prevede una prevalenza di sole.

Cambiamenti in arrivo: indicazioni del Modello GFS

Tuttavia, dopo questo periodo, lo scenario potrebbe cambiare in modo clamoroso. L’ultimo aggiornamento del modello GFS, che risale a questa mattina, mostra grandi cambiamenti nella circolazione atmosferica su scala europea. Nel periodo tra il 6-10 Febbraio si osserva un indebolimento del vortice polare e la formazione di una possente alta pressione in Atlantico in progressiva spinta verso nord. Questo movimento porterebbe facilmente alla discesa di masse d’aria molto fredde, di origine artica-continentale, verso l’Europa centro-meridionale, che potrebbero avere come bersaglio anche la nostra penisola.

Previsioni e possibili svolte climatiche

Al momento, si tratta solo di uno scenario possibile, che alcuni modelli meteorologici iniziano a intravedere. Siamo ancora lontani dall’essere in grado di fornire una previsione affidabile, ma è sicuramente interessante osservare, dopo un lungo periodo statico all’insegna dell’alta pressione, dei segnali di cambiamenti che potrebbero portare a un ritorno in grande stile dell’inverno, con possibili ondate di freddo e nevicate.

Conclusione: attesa per conferme future

In conclusione, è prematuro affermare con certezza che l’inverno si scatenerà a febbraio, ma i segnali ci sono. Vedremo se questo cambio di rotta per la fine della prima decade e per la seconda decade di febbraio potrà essere confermato nei prossimi giorni. Gli appassionati di meteorologia e tutti coloro che sono attenti alle dinamiche del clima rimarranno sicuramente in attesa di ulteriori aggiornamenti.