Caldo anomalo invernale in vista anche a Febbraio, ultimi aggiornamenti

30 Gennaio 2024, ore 19:26
meteo febbraio caldo

L’inverno 2024 continua a sorprendere con le sue temperature eccezionali. Febbraio, seguendo le orme di gennaio, si aprirà con condizioni climatiche inusuali, dominate da un potente anticiclone sub-tropicale esteso sull’intera area mediterranea. Questa configurazione atmosferica conferma un trend già osservato: un clima stabilmente mite e temperature significativamente superiori alla media stagionale.

Nuovo aumento temperature nel weekend

Dopo una breve parentesi più fresca venerdì, associata a un rinforzo dei venti settentrionali al centro-sud, il weekend ci riserverà un ulteriore aumento delle temperature. Questo rialzo termico sarà indotto dall’espansione del “cuore caldo” dell’anticiclone sub-tropicale da ovest che porterà appunto aria ancor più mite verso l’Italia, coinvolgendo anche le regioni meridionali.

Le previsioni per il fine settimana indicano temperature eccezionalmente alte per il periodo. Si prevedono valori fino a 16-17 gradi sulle Alpi, 17-18 gradi al centro-sud, e addirittura fino a 20 gradi sulle isole maggiori. Unica eccezione sarà la Pianura Padana, dove nebbie e foschie persistenti limiteranno l’ascesa delle temperature. Tuttavia, anche in questa zona il clima sarà relativamente mite durante le ore centrali del giorno.

Questo inverno si sta dunque caratterizzando per un clima mite su gran parte d’Italia e, soprattutto nelle ultime settimane, per una prolungata assenza di piogge e nevicate. Il grande anticiclone di blocco che domina la scena meteorologica impedisce l’arrivo di qualsiasi perturbazione, contribuendo a un lungo periodo di siccità. E purtroppo, questa condizione non sembra destinata a cambiare nell’immediato futuro.

La situazione meteorologica attuale solleva preoccupazioni per vari settori, dall’agricoltura al turismo invernale, già messi a dura prova dalla mancanza di precipitazioni nevose. Gli esperti stanno monitorando attentamente l’evolversi delle condizioni, nella speranza di un cambiamento che possa portare un po’ di sollievo.