Previsioni meteo: verso un fine settimana mite con l’anticiclone africano

31 Gennaio 2024, ore 16:40
meteo weekend anticiclone africano

Il fine settimana in Italia si preannuncia stabile e mite grazie all’alta pressione africana sub-tropicale che prosegue il suo dominio incontrastato sul bacino del Mediterraneo. Ci aspettiamo un ulteriore aumento termico in particolare nella giornata di Domenica, quando transiterà aria ancor più mite in quota che favorirà il raggiungimento di temperature quasi di stampo primaverile in molte località.

Prima del weekend, da segnalare un rapido impulso di aria aria lievemente più fresca proveniente dai Balcani, che porterà principalmente un rinforzo della ventilazione dai quadranti settentrionali nelle regioni adriatiche del centro-sud e nel meridione italiano.

Ecco una panoramica dettagliata delle previsioni giorno per giorno:

Venerdì 2 febbraio: L’anticiclone rimarrà ben saldo, garantendo un’atmosfera ampiamente stabile. Tuttavia, si attiveranno venti più freschi dai Balcani sul centro-sud per il transito di un veloce impulso freddo a est dell’Italia.
Saranno presenti nebbie e nubi basse localmente persistenti anche durante il giorno nella pianura padana, anche se in misura inferiore rispetto ai giorni precedenti. Maggiore nuvolosità si osserverà sull’alta Toscana e nelle regioni meridionali, con addensamenti più compatti sul basso Tirreno, dove potrebbero verificarsi piovaschi intermittenti tra la Sicilia tirrenica e la Calabria meridionale. Le temperature saranno in aumento generale al centro-nord, mentre si potrà registrare un lieve calo sul medio-basso Adriatico e nel meridione, dove i venti settentrionali accentueranno un po’ la sensazione di freddo.

Sabato 3 febbraio: La giornata si presenterà con cielo sereno o al massimo poco nuvoloso, ma sulla Pianura Padana, soprattutto nella sua parte centrale ed orientale, potrebbero formarsi nebbie o nubi basse che copriranno il cielo. Le temperature non subiranno grosse variazioni rispetto al giorno precedente.

Domenica 4 febbraio: L’anticiclone continuerà a dominare, garantendo una giornata stabile e soleggiata in gran parte d’Italia. Tuttavia, sulle pianure padane e nell’alta Toscana, potrebbero persistere nebbie e nubi basse. Le temperature tenderanno ad aumentare, con valori diurni che si attesteranno intorno ai 14-17 gradi Celsius in gran parte del Paese, e localmente superiori nelle isole maggiori. I venti saranno in attenuazione, contribuendo a creare un’atmosfera ancor più gradevole, quasi primaverile durante le ore diurne.

In conclusione, il fine settimana si prospetta mite e in gran parte soleggiato in Italia, con temperature in aumento e condizioni meteorologiche generalmente stabili. Raccomandiamo di seguire gli aggiornamenti su www.inmeteo.net