Intensa attività sismica alle Hawaii: allerta per possibile eruzione del Kilauea

1 Febbraio 2024, ore 12:39
vulcano kilauea allerta eruzione

Gli scienziati dell’USGS hanno innalzato il livello di allerta del vulcano Kilauea da “giallo” a “arancione” dopo che è stata rilevata un’incremento dell’attività sismica a ridosso della sommità a partire dalle prime ore di ieri, mercoledì 31 Gennaio.

Consulta l’elenco delle scosse in tempo reale >>

Ciò significa che c’è una potenziale minaccia di eruzione e gli scienziati stanno monitorando attentamente l’attività. Gli esperti dell’Hawaiian Volcano Observatory (HVO) hanno dichiarato che, sebbene il vulcano non stia ancora eruttando, l’attività sismica crescente e le prove di deformazione del terreno indicano che il magma si sta spostando verso la superficie.

“Non è possibile dire con certezza se questa attività porterà a un’eruzione; l’attività potrebbe rimanere sottoterra”, ha dichiarato HVO nella loro ultima comunicazione.

I vulcanologi sostengono che una nuova attività eruttiva potrebbe verificarsi nel o vicino al cratere di Halemaumau o nella regione a sud della caldera di Kilauea, all’interno dell’area chiusa del Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii.

HVO è in costante comunicazione con il Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii. Si consiglia ai residenti e ai visitatori di rimanere informati e seguire le linee guida della Contea delle Hawaii e del Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii.