Nuova intensa eruzione in Islanda: le immagini impressionanti

8 Febbraio 2024, ore 10:12
eruzione islanda

Una nuova eruzione vulcanica ha preso vita questa mattina sulla penisola di Reykjanes, nel sud-ovest dell’Islanda, segnando la terza attività eruttiva nella regione dal 18 dicembre, secondo quanto riportato dall’emittente pubblica Ruv.

Le immagini catturate da un elicottero e trasmesse dalla televisione mostrano fiamme ardenti accompagnate da una vasta nuvola di fumo che si alza in alto, creando uno spettacolo maestoso e al tempo stesso inquietante.

Secondo l’emittente, l’attività sismica nei pressi di Fagradalsfjall, situato a circa 33 chilometri a sud-ovest di Reykjavik, si è intensificata alle 6:20 ora locale (7:20 ora italiana), e il magma ha iniziato a erompere in superficie circa 40 minuti dopo, intorno alle 7:00 ora locale (8:00 ora italiana).

Le autorità islandesi stanno monitorando da vicino lo sviluppo dell’eruzione e stanno prendendo le misure necessarie per garantire la sicurezza della popolazione. Gli esperti stanno studiando attentamente l’evoluzione del fenomeno, cercando di prevedere possibili cambiamenti nel comportamento del vulcano e valutando i potenziali rischi per la zona circostante.

L’Islanda è nota per la sua attività vulcanica, essendo situata su un punto caldo geologico, e le eruzioni sono un fenomeno relativamente comune nel Paese.

Continueremo a seguire da vicino gli sviluppi della situazione e forniremo aggiornamenti tempestivi su eventuali nuove informazioni.