Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Meteo: repentina rimonta dell’Alta Pressione in arrivo

Meteo: repentina rimonta dell’Alta Pressione in arrivo

13 Febbraio 2024, ore 22:45
meteo ritorno alta pressione

Nella giornata odierna abbiamo avuto condizioni di maltempo che hanno interessato il centro-sud e in particolar modo le regioni meridionali, con residue piogge e rovesci portati da una perturbazione di origine nord-atlantica, al quale si è associato anche un generale calo delle temperature. Questo a causa dell’afflusso di aria generalmente più fresca che ha investito tutta la penisola, riportando le temperature nella media e segnando così un ritorno al clima invernale.

La fine dell’instabilità e il ritorno del sole

La fase instabile sta però giungendo al termine, lasciando spazio al ritorno prepotente dell’alta pressione. Questa condizione meteorologica, già presente al Nord, si estenderà e si consoliderà su tutta Italia a partire dal 14 febbraio. Un vasto promontorio sub-tropicale, in rapida espansione da sud-ovest, garantirà una fase di stabilità, sole e un incremento delle temperature per diversi giorni.

Ancora clima anomalo per Febbraio

Il ritorno dell’alta pressione proietterà nuovamente il paese in un contesto climatico anomalo per il mese di Febbraio, caratterizzato da una mitezza fuori dal comune. Le temperature, durante il giorno, si prevede aumenteranno di diversi gradi nel corso dei prossimi giorni, raggiungendo valori miti intorno ai 15-17 gradi, con picchi di 18-20 gradi in Sicilia e Sardegna.

Durata e evoluzione del fenomeno

L’anticiclone dovrebbe proteggere l’intera penisola da eventuali insidie perturbate fino a venerdì. Successivamente, nel corso del weekend, potrebbe registrarsi un leggero indebolimento dell’alta pressione, con un conseguente aumento della nuvolosità e la possibilità di qualche piovasco, forse accompagnato da un lieve calo delle temperature.

Ulteriori dettagli e aggiornamenti sulle previsioni meteo saranno forniti nei prossimi giorni, permettendo di monitorare l’evoluzione della situazione.