Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Ciclone Dorothea sull’Italia: avviso dell’Aeronautica Militare per forte maltempo

Ciclone Dorothea sull’Italia: avviso dell’Aeronautica Militare per forte maltempo

26 Febbraio 2024, ore 14:33
Avviso aeronautica militare

Il Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia Aeronautica (C.N.M.C.A.) ha emesso un’allerta meteorologica riguardante l’Italia a causa dell’arrivo del ciclone Dorothea. Le previsioni indicano un’intensa ondata di maltempo che interesserà diverse regioni del Paese nelle prossime ore e nel corso di domani. Vediamo i dettagli zona per zona.

Toscana, Liguria e Lazio sotto precipitazioni abbondanti

Per le prossime 24-30 ore, la Toscana e la Liguria saranno colpite da precipitazioni intense e abbondanti, con caratteristiche di rovescio o temporale. In particolare, sulla Liguria si prevedono accumuli localmente eccezionali. I fenomeni si estenderanno anche al Lazio durante la serata.

Piemonte ed Emilia-Romagna con forti rovesci

Analogamente, Piemonte ed Emilia-Romagna sperimenteranno precipitazioni diffuse e intense, prevalentemente sotto forma di rovesci, per le prossime 24-30 ore.

Nevicate abbondanti sulle montagne

Le Alpi del Piemonte e i rilievi della Liguria vedranno nevicate abbondanti nelle prossime 18 ore, con quote neve oltre i 400/500 metri. Situazione simile per Alpi e Prealpi di Lombardia e Trentino-Alto Adige, con quote neve oltre gli 800 metri. Sull’Appennino settentrionale le nevicate si attesteranno oltre gli 800/1000 metri. Le Alpi Venete vedranno l’estensione dei fenomeni nevosi durante la serata.

Venti forti e burrasche sulla Liguria

Per le prossime 18/24 ore, si prevedono venti forti da nord con raffiche fino a burrasca forte sulla Liguria.

Martedì 27 febbraio: ulteriori criticità

A partire dalla mattina di martedì 27 febbraio e per le successive 24 ore, si prevedono precipitazioni diffuse e intense, prevalentemente sotto forma di rovesci, su Lombardia e Veneto. Inoltre, sulla Sicilia tirrenica e in Calabria sono attesi venti forti meridionali con raffiche fino a burrasca, accompagnati da mareggiate lungo le coste esposte. I fenomeni saranno caratterizzati da frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Fonte: C.N.M.C.A.