Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: ancora tanto maltempo nei prossimi giorni

Previsioni meteo: ancora tanto maltempo nei prossimi giorni

26 Febbraio 2024, ore 13:30
meteo tanto maltempo

L’Italia sta attraversando un periodo finalmente interessante dal punto di vista meteorologico. Rispetto a pochi giorni fa, lo scenario sulla penisola ha subito una completa trasformazione. Con l’avvio della terza decade di febbraio, la circolazione atmosferica è mutata, favorendo l’arrivo di masse d’aria instabili di origine atlantica. Queste correnti stanno portando abbondanti piogge e significative nevicate sulle nostre montagne, in particolare sulle Alpi, dove fino a qualche giorno fa il manto nevoso era eccezionalmente ridotto.

Previsioni a breve termine

Le previsioni meteo sono chiare e indicano che questo scenario è destinato a protrarsi per un periodo prolungato, sicuramente fino ai primi giorni di marzo, se non oltre. Nei prossimi giorni, assisteremo allo spostamento verso l’area tirrenica meridionale della bassa pressione che attualmente influisce sul centro-nord Italia. Ciò significa che continueremo a sperimentare piogge e temporali su gran parte del territorio nazionale, con un coinvolgimento maggiore delle regioni centro-meridionali negli ultimi due giorni del mese, 28 e 29 febbraio.

Cosa ci aspetta a Marzo?

Ma cosa ci attende a marzo? Secondo i modelli matematici, il tempo perturbato caratterizzerà anche l’inizio del nuovo mese, che – ricordiamo – segna l’avvio della primavera dal punto di vista meteorologico. È sempre più probabile l’arrivo di una nuova perturbazione nord-atlantica nel fine settimana, che dovrebbe portare maltempo soprattutto sabato e domenica, con abbondanti piogge e nevicate al centro-nord, e il rischio di nuovi nubifragi e criticità, soprattutto nelle aree alpine e nel nord-ovest. Il sud, meno coinvolto in questa fase, sperimenterebbe venti di scirocco e un probabile temporaneo aumento delle temperature. Tuttavia, la situazione qui potrebbe peggiorare nuovamente all’inizio della prossima settimana con l’evolversi della saccatura verso sud-sudest.

Manterremo aggiornati i nostri lettori nei prossimi giorni, ma è chiaro che l’Italia si trova di fronte a un periodo di maltempo significativo che richiederà attenzione e preparazione. La variabilità climatica di questo periodo dimostra ancora una volta l’importanza di monitorare attentamente le previsioni meteo e di adottare misure preventive per minimizzare l’impatto delle avverse condizioni meteorologiche.