Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: il maltempo non molla, TANTA INSTABILITà la prossima settimana

Previsioni meteo: il maltempo non molla, TANTA INSTABILITà la prossima settimana

8 Marzo 2024, ore 12:31
meteo settimana prossima instabilità

Prosegue la fase di maltempo sull’Italia. Nei prossimi giorni, le condizioni meteo diverranno ancor più perturbate, dando vita a un’ondata di maltempo diffuso che interesserà la penisola nel corso del weekend. La situazione vedrà il nostro paese bersagliato da piogge, temporali, nevicate sui rilievi e forti venti di libeccio e scirocco, un mix di elementi che potrebbe causare nuovi disagi in diverse aree.

Le correnti instabili non sembrano dar tregua, e spostando l’attenzione alla prossima settimana, non emerge un miglioramento significativo delle condizioni meteo. Tuttavia, secondo gli ultimi aggiornamenti è previsto un tempo più stabile e a tratti anche soleggiato al Nord, in particolare a partire da martedì, mentre il Centro-Sud dovrà fare i conti, fin dall’inizio della settimana, con ulteriori rovesci e temporali di forte intensità. Questi ultimi saranno alimentati da una sacca d’aria fredda in quota che, soprattutto nelle ore diurne, fomenterà condizioni di marcata instabilità, accentuate dai contrasti termici tipici della primavera, i quali sono spesso responsabili appunto della genesi di temporali.

Le giornate più instabili saranno lunedì 11 e martedì 12, con fenomeni che interesseranno principalmente l’Emilia Romagna e gran parte del Centro-Sud, caratterizzati da piogge e temporali, in particolare sulle regioni tirreniche, mentre altrove si alterneranno schiarite e annuvolamenti. Martedì, l’instabilità tenderà a diminuire significativamente al Nord, dopo gli ultimi disturbi al mattino, mentre resterà intensa al Centro-Sud, con numerosi rovesci e temporali, anche di forte intensità e localmente accompagnati da grandinate, interessando tanto le zone interne quanto quelle costiere. La situazione meteorologica migliorerà su Sicilia e Sardegna, e le temperature sono destinate ad aumentare al Nord, mentre al Centro-Sud si prevede un leggero calo.

Per un miglioramento complessivo delle condizioni meteo, sarà necessario attendere la giornata di mercoledì. Le previsioni attuali indicano un tempo decisamente più stabile, grazie al rinforzo dell’alta pressione, che dovrebbe portare finalmente un po’ di sole su gran parte d’Italia. Tuttavia, qualche rovescio potrebbe ancora interessare il Sud Italia. È importante considerare che questo potrebbe rappresentare soltanto una pausa più asciutta, in attesa di ulteriori peggioramenti nei giorni a venire. Pertanto, la popolazione è invitata a restare aggiornata sulle previsioni e ad adottare le dovute precauzioni.