Home > Previsioni Meteo > Meteo: tregua troppo breve, grandi novità dalla prossima settimana

Meteo: tregua troppo breve, grandi novità dalla prossima settimana

Torna l'alta pressione su tutta Italia, ma la tregua sarà breve! Cambiamenti già da lunedì!

12 Marzo 2024, ore 21:15
meteo cambia tutto da lunedi maltempo caldo

L’anticiclone delle Azzorre sta per fare il suo rientro scenico sull’Italia, promettendo una pausa dalle condizioni di maltempo che hanno recentemente interessato soprattutto il nord con piogge eccessive e abbondanti nevicate in montagna. Nei prossimi giorni, fino a venerdì, ci aspettiamo un periodo di stabilità, ma l’equilibrio è destinato a durare poco. Questa fase di calma apparente sarà il preludio a un nuovo cambiamento del tempo già a partire da sabato.

L’anticiclone tuttavia non si mostrerà particolarmente forte o duraturo: già nel weekend segnerà l’inizio di una transizione verso condizioni più instabili. Già da sabato, l’Italia potrebbe essere interessata da refoli freschi e instabili in alta quota, che, sfruttando il bordo orientale dell’anticiclone, porteranno qualche rovescio o temporale al centro-sud. La situazione diventerà ancora più dinamica lunedì 18, con piogge più organizzate e diffuse al nord e al centro.

Cambiamento da inizio settimana

L’avvio della nuova settimana sarà il segnale di un cambiamento più marcato del meteo, con scenari che promettono di essere abbastanza dinamici. Tra il 19 e il 21 marzo, l’attenzione si sposterà verso una vasta perturbazione atlantica che, dirigendosi verso la penisola iberica e il Marocco, potrebbe favorire il ritorno dell’anticiclone africano sull’Italia, con un conseguente e clamoroso aumento delle temperature in tutta la nazione.

Le correnti meridionali potrebbero portare a un’ondata di caldo anomalo, con temperature che si prevede superino i 25°C all’estremo sud e sulle isole maggiori, segnando un esordio della primavera più caldo del normale. Questo scenario si manifesterebbe proprio con l’equinozio del 20 marzo, introducendo un inizio di stagione insolitamente torrido.

Insomma, le previsioni meteo per l’inizio della prossima settimana e l’avvio della primavera delineano un periodo di notevole instabilità e contrasti. Il passaggio da una fase di stabilità a una di potenziale caldo anomalo, o alternativamente a nuove perturbazioni con piogge e temporali, sottolinea la finezza del bilanciamento atmosferico in questo periodo dell’anno. Staremo a vedere come evolveranno queste condizioni, pronti a aggiornarvi con le ultime novità meteo che accompagneranno l’arrivo della primavera.