Home > Aggiornamenti meteo > Weekend capriccioso: ombrelli aperti Sabato, andrà meglio Domenica

Weekend capriccioso: ombrelli aperti Sabato, andrà meglio Domenica

14 Marzo 2024, ore 21:56
meteo weekend

Mentre ci avviciniamo al fine settimana, l’attenzione generale si volge con interesse verso le condizioni meteorologiche che ci attendono, una curiosità che aumenta specialmente se sono previste attività all’aria aperta. La primavera bussa alle porte e con essa cresce la voglia di immergersi nelle primizie del clima mite, che invita a pianificare escursioni o semplicemente a dedicarsi a una rilassante passeggiata tra gli spazi verdi.

Nonostante queste aspettative, sembra però che il prossimo weekend potrebbe presentare alcune insidie climatiche, non proprio ideali per chi sperava di sfruttare appieno il tempo libero.

Il giorno sabato 16 marzo si preannuncia all’insegna di una perturbazione di debole intensità che attraverserà con rapidità lo stivale italiano, apportando con sé condizioni di instabilità irregolare. Già dalle prime ore del mattino, si prevedono delle piogge intermittenti che investiranno in particolare il Triveneto, incidendo maggiormente sulle aree montane e sulla regione del Friuli Venezia Giulia, ma interessando anche la Toscana e la parte centro-orientale della Liguria. Queste precipitazioni, pur non essendo previste di forte intensità, si sposteranno successivamente, nel corso del pomeriggio, verso le regioni centrali e meridionali della penisola, coinvolgendo in maniera disomogenea principalmente le zone interne. In serata, non si esclude la possibilità che fenomeni residui possano persistere nel Sud, in particolar modo in Puglia, Basilicata e Campania, dove potrebbe verificarsi qualche isolato temporale. Per le altre parti d’Italia, invece, si prevede un contesto più sereno. Le temperature massime si attesteranno intorno ai 19-20 gradi nelle regioni settentrionali e ai 17-18 gradi nel Centro-Sud.

Per quanto riguarda la giornata di domenica 17 marzo, si assisterà a un miglioramento del quadro meteo grazie all’incremento della pressione atmosferica, che concorrerà a stabilizzare l’atmosfera. I resti della perturbazione del sabato si confineranno all’estremo Sud, toccando soprattutto la Calabria. Nelle altre regioni, non sono attesi fenomeni di rilievo. Sebbene il panorama sia più stabile, il cielo si manterrà in prevalenza nuvoloso o addirittura coperto, con maggiori aperture e schiarite al Nord-Ovest e lungo le regioni che si affacciano sull’Adriatico. Riguardo alle temperature, si prospetta un lieve rialzo.

Ricapitolando, il weekend si delineerà attraverso una combinazione di stabilità atmosferica e disturbi localizzati. Nel caso abbiate in mente di organizzare qualche uscita per la giornata di sabato, è consigliabile non dimenticare l’ombrello, in particolar modo se vi trovate nelle regioni centro-meridionali, data la plausibile eventualità di piovaschi. La situazione è destinata a migliorare nella giornata di domenica, quando si prevede un tempo asciutto che interesserà la maggior parte della penisola.