Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Meteo: in settimana largo alla PRIMAVERA, ecco il primo caldo di stagione

Meteo: in settimana largo alla PRIMAVERA, ecco il primo caldo di stagione

17 Marzo 2024, ore 20:15
meteo primavera

Le mutevoli condizioni meteorologiche in Italia continuano a tenere gli abitanti della penisola con il fiato sospeso. Dopo un periodo di tempo incerto, l’inizio della settimana vedrà l’arrivo di una nuova perturbazione che, sebbene lieve, porterà piogge e isolati temporali, interessando principalmente le regioni centro-meridionali adriatiche. Questo fronte perturbato, tuttavia, sarà di breve durata, poiché già da martedì si prevede un miglioramento significativo, con gli ultimi residui di pioggia al Sud che si attenueranno rapidamente.

Il cambiamento più rilevante è previsto tra martedì e mercoledì, quando un’area di alta pressione inizierà a espandersi verso la penisola dall’ovest. Questo movimento porterà una massa d’aria più stabile e mite, che influenzerà positivamente il clima italiano, soprattutto nel periodo compreso tra il 20 e il 22 marzo, coincidendo con l’inizio della primavera e l’equinozio del 20 marzo.

Di conseguenza, si assisterà a un generale miglioramento delle condizioni atmosferiche, con un tempo che diventerà prevalentemente stabile. Il sole splenderà quasi indisturbato al centro-sud, regalando giornate limpide e serene, mentre al nord e in Toscana si verificheranno passaggi nuvolosi che, nonostante la loro frequenza, non dovrebbero portare a fenomeni meteorologici significativi. Le temperature, nel frattempo, inizieranno una graduale ascesa, toccando valori che si aggireranno tra i 18 e i 20 gradi durante le ore più calde della giornata, segnando così un vero e proprio passaggio alla stagione primaverile sotto il profilo termico.

Tuttavia, questa fase di bel tempo potrebbe essere interrotta nel corso del fine settimana dall’arrivo di una perturbazione proveniente dall’Atlantico settentrionale. Questo nuovo sistema potrebbe portare con sé una importante ondata di maltempo, che stiamo monitorando attentamente. Sebbene manchino ancora alcuni giorni per poter fornire previsioni precise, è possibile che questa perturbazione si riveli intensa, con la possibilità di piogge abbondanti e temporali forti, in un contesto che potrebbe essere caratterizzato da notevoli contrasti termici. Continueremo a tenervi aggiornati sulle evoluzioni future del tempo.