Home > Previsioni Meteo > Meteo: domenica delle Palme con grosse novità, pronti al freddo?

Meteo: domenica delle Palme con grosse novità, pronti al freddo?

Domenica delle Palme importante crocevia. Rischio freddo e maltempo prolungato in Italia!

18 Marzo 2024, ore 20:15
meteo freddo maltempo neve fine marzo palme

La settimana è cominciata all’insegna dell’instabilità su diverse nostre regioni a causa di deboli flussi atlantici che stanno indebolendo l’anticiclone arrivato a metà scorsa settimana. Non si tratta di perturbazioni degne di nota, bensì di isolate disturbi che determinano qualche pioggia, qualche breve rovescio. L’alta pressione tornerà ad essere protagonista indiscussa a partire da mercoledì su tutta Italia, anzi sarà ulteriormente rinforzata da correnti tiepide e subtropicali. Dunque, tra mercoledì e sabato avremo un sensibile miglioramento del meteo da nord a sud e anche un deciso incremento delle temperature.

Questo anticiclone, come detto poc’anzi, riserverà un incremento termico notevole grazie all’afflusso di aria più calda subtropicale che ci traghetterà letteralmente alla fine di maggio dal punto di vista delle temperature. Tuttavia, non si tratterà di un anticiclone particolarmente duraturo, in quanto già da domenica avremo a che fare con un cambiamento del tempo praticamente radicale e improvviso.

Week-end delle Palme col colpo di scena

Secondo gli ultimi aggiornamenti decenti di calcolo, è molto probabile che da domenica arrivi un’ondata di maltempo e anche di freddo di stampo nord europeo che rischia di portare non solo piogge e temporali ma anche un crollo delle temperature davvero considerevole. Questo fiume d’aria fredda proveniente dalla Scandinavia e quindi di provenienza artica potrebbe dar luogo a un crollo termico davvero clamoroso su tutto il Nord Italia dove fino alla giornata di sabato continueremo a registrare temperature tardo primaverili.

Freddo, grandine, temporali, neve

Su queste temperature molto elevate subentrerà l’aria molto fredda che farà crollare le temperature e riporterebbe proprio nella domenica delle Palme il maltempo con piogge e temporali, grandinate diffuse e nevicate in montagna. Inoltre, considerando il crollo notevole delle temperature, non escludiamo che la quota neve possa scendere in modo drastico fino a portarsi a livelli di alta collina. Pian piano, l’aria fredda e il maltempo scivoleranno anche sul centro-sud tra la sera di domenica 24 e l’inizio della prossima settimana.

Non è ancora chiara la durata di questa ondata di maltempo, ma non escludiamo che possa persistere per diversi giorni nella settimana di Pasqua. I prossimi aggiornamenti meteo saranno decisamente più chiari da questo punto di vista e potremmo sciogliere ogni dubbio sulle previsioni meteo dell’ultima settimana di marzo.