Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Meteo: previsioni weekend delle Palme, ci sono novità

Meteo: previsioni weekend delle Palme, ci sono novità

20 Marzo 2024, ore 12:35
meteo weekend palme novità

Le previsioni meteo per il fine settimana in Italia indicano l’arrivo di una perturbazione nord-atlantica che interromperà la fase di stabilità atmosferica dettata da un campo di alta pressione ora presente sulla penisola. Questo cambiamento porterà piogge e temporali in diverse regioni, ma non sarà un evento di grande intensità. Infatti, l’evoluzione della perturbazione sarà rapida e in alcune zone del paese il suo passaggio sarà quasi impercettibile.

Va sottolineato infatti un ridimensionamento rispetto alle previsioni iniziali, che ora indicano con gli ultimi aggiornamenti un impatto meno significativo di questa perturbazione. È comune che le previsioni meteorologiche cambino, soprattutto quando sono fatte con diversi giorni di anticipo, e questo caso non fa eccezione.

Per quanto riguarda il dettaglio delle previsioni, la perturbazione giungerà nel corso di sabato 23 marzo sul nord Italia, che vedrà l’arrivo di un fronte instabile che si muoverà rapidamente da ovest verso est, interessando principalmente le zone alpine, prealpine e la pianura sopra il Po fra tardo pomeriggio e sera di sabato e nella notte di domenica. Questi fenomeni, che potrebbero includere temporali, saranno alimentati dalla collisione tra l’aria fresca in quota e l’aria più calda preesistente. Nel resto del paese, il tempo rimarrà stabile e ben soleggiato, specialmente al centro e al sud, con temperature miti che potrebbero raggiungere i 18-22 gradi.

Domenica, giornata delle “Palme”, la perturbazione causerà instabilità sparsa, con fenomeni previsti al nord-est, specialmente al mattino, e possibili rovesci e temporali al centro, in particolare nelle Marche, Umbria e Toscana, nel corso del pomeriggio e della sera. In altre zone, il tempo sarà tutto sommato stabile, con cieli parzialmente nuvolosi e schiarite. Le temperature subiranno un leggero calo al nord a causa dell’ingresso di aria più fresca dai quadranti settentrionali, mentre al sud si manterranno stabili, con valori che potrebbero ancora raggiungere i 18-20 gradi, e localmente anche di più.

In conclusione, il fine settimana vedrà un mix di condizioni meteorologiche, con alcune regioni che sperimenteranno instabilità e altre che godono di tempo più stabile e temperature piacevoli. Sarà il Sud Italia la zona sicuramente più fortunata in quanto il sole sarà prevalente e il rischio di pioggia sarà molto basso. Come sempre, è consigliabile tenere d’occhio gli aggiornamenti delle previsioni per eventuali cambiamenti.