Home > Previsioni Meteo > Meteo: ciclone e vento tempestoso in arrivo, poi cambia tutto

Meteo: ciclone e vento tempestoso in arrivo, poi cambia tutto

Ciclone in dirittura d'arrivo, almeno 2 giorni di maltempo e tanto vento. Occhio a Pasqua.

25 Marzo 2024, ore 21:01
meteo rischio nubifragi italia ciclone

Le prime piogge legate alla nuova ondata di maltempo stanno raggiungendo in queste ore le regioni tirreniche, ma il maltempo entrerà nel vivo solo nelle prossime 48 ore, quando si svilupperà un profondo ciclone nel Mediterraneo. Questo ciclone causerà un guasto delle condizioni meteo su buona parte della penisola a suon di piogge, forti venti di scirocco e soprattutto locali forti nubifragi.

L’apice del maltempo è atteso nella giornata di mercoledì, quando i forti venti di scirocco si scontreranno con quelli ben più freddi provenienti da ovest. Questo scontro avverrà nel Mar Tirreno e sarà determinante per lo sviluppo di un vasto sistema temporalesco che in fin dei conti corrisponderà semplicemente con il fronte freddo di questo ciclone. Tale fronte freddo, colmo di temporali, attraverserà tutto il centro-sud Italia nella giornata di mercoledì, causando piogge diffuse, forti colpi di vento e soprattutto locali nubifragi e grandinate.

Le regioni tirreniche saranno quelle più esposte ai forti fenomeni, ma locali temporali e acquazzoni raggiungeranno agevolmente anche il versante Adriatico e gran parte del meridione. Dopo il passaggio di questo fronte temporalesco si placherà il vento intenso di scirocco e avremo un cambio di direzione del vento che soffierà da ovest.

Arriva il caldo a fine mese!

Gli ultimi fenomeni legati a questo ciclone si esauriranno nella giornata di giovedì al Nord e sulle regioni tirreniche, dopodiché sarà la volta dell’alta pressione subtropicale che avvolgerà buona parte d’Italia a partire da venerdì, comportando un clamoroso aumento delle temperature.

Previsioni per Pasqua e Pasquetta

Dunque, tra Pasqua e Pasquetta è molto probabile l’arrivo del sole, soprattutto del caldo anomalo, soprattutto al Sud Italia dove si prevedono temperature clamorose anche superiori ai 25 o 26°C. Il Nord Italia invece potrebbe trovarsi ai margini di questo anticiclone subtropicale e potrebbe addirittura fare i conti con flussi umidi da ovest sud-ovest che favorirebbero la formazione di temporali e piogge anche nella giornata di Pasquetta.