Home > Previsioni Meteo > Meteo: Pasqua shock su mezza Italia, sembrerà Giugno

Meteo: Pasqua shock su mezza Italia, sembrerà Giugno

Caldo anomalo in arrivo su mezza Italia, week-end con temperature estive!

27 Marzo 2024, ore 20:21
meteo caldo pasquetta temporali

Sempre più conferme arrivano dai principali centri di calcolo riguardo la clamorosa ondata di caldo estiva in arrivo proprio nel weekend di Pasqua. Sarà un fine settimana anomalo per più di mezza Italia, considerando che torneranno a spirare queste correnti molto calde provenienti dal deserto del Sahara, che trascineranno verso l’alto le temperature su tante nostre città. Le condizioni meteo saranno più instabili e perturbate al Nord, dove questo caldo subtropicale arriverà solo in maniera molto limitata, mentre piogge e temporali saranno all’ordine del giorno.

Osservando gli ultimi aggiornamenti dei centri di calcolo sembra proprio che l’ondata di caldo possa fermarsi sulle regioni centrali e non proseguire oltre. Al momento ci aspettiamo temperature davvero clamorose su tutto il sud e soprattutto in Sicilia e in Calabria, dove la colonnina di mercurio rischia di superare localmente anche i 31°C o 32°C nella domenica di Pasqua. Ci riferiamo soprattutto alle aree interne del Cosentino, del Catanese e del Ragusano, del Siracusano e dell’ennese. Temperature molto alte previste anche su Puglia e Basilicata, dove potremmo sfiorare i 28°C o addirittura i 30°C nel foggiano e nel materano.

Stiamo parlando pur sempre di temperature da piena estate, che tipicamente osserviamo durante le ondate di caldo tra giugno e luglio. Clima molto mite anche lungo il versante Adriatico, tra Molise, Abruzzo, Marche e Romagna dove sfioreremo i 25°C o 26°C. Sul resto del Nord, il Medio Alto Tirreno, le temperature saranno decisamente più basse grazie alla presenza di maggior nuvolosità e anche occasionali acquazzoni e temporali.

Pasquetta tra caldo e temporali

Anche la giornata di Pasquetta non sarà da meno e riserverà momenti davvero caldi e fuori stagione per il Sud Italia, mentre il maltempo continuerà a interessare il nordest e le regioni centrali. Dunque una Pasquetta a rischio maltempo per il Centro Italia a causa di acquazzoni e temporali provenienti da ovest, mentre il sud godrà di un’altra giornata molto calda e nel complesso stabile, seppur caratterizzata da qualche raffica di scirocco.