Home > Previsioni Meteo > Meteo: piomba il FREDDO a metà Aprile?

Meteo: piomba il FREDDO a metà Aprile?

Aprile estremamente dinamico, dal caldo al freddo in pochi giorni?

5 Aprile 2024, ore 11:00
meteo dal caldo al freddo

Il mese di Aprile è cominciato all’insegna della stabilità e del caldo crescente, considerando che a breve vivremo l’ennesima ondata di caldo del periodo, con temperature a tratti simili estive. Ricordiamo infatti che l’alta pressione subtropicale si sta nuovamente espandendo verso il Mediterraneo, questa volta inglobando tutta l’Europa centro orientale, garantendo almeno tre giorni di temperature pesantemente anomale e meteo molto stabile.

Tuttavia, ci troviamo pur sempre nella prima parte della primavera e di conseguenza gli sbalzi termici sono sempre dietro l’angolo, così come improvvisi guasti del tempo con violenti temporali. E in effetti questa ondata di caldo non sarà particolarmente duratura, poiché sarà improvvisamente interrotta dal ritorno di acquazzoni e temporali prima al Nord, poi anche sul resto d’Italia.

Aprile pieno di insidie

Ma la vera novità riguarda la seconda decade di Aprile, quando andremo incontro ad altri importanti sbalzi termici, sia per l’arrivo di altri flussi caldi subtropicali sia per il ritorno clamoroso del freddo. Ci pensa il modello americano gfs a proporci una configurazione decisamente tardo invernale che riporterebbe il freddo in Italia, quindi temperature parecchio inferiori alle medie del periodo con rischio di maltempo diffuso.

Torna il freddo?

La data da tenere in considerazione è quella attorno a metà Aprile, quando questa fiondata fredda proveniente dal nord Atlantico e dal Nord Europa potrebbe dar vita a un ciclone all’interno del Mediterraneo colmo di aria fredda. Questa depressione favorirebbe la formazione di tante nubi e piogge su buona parte d’Italia e permetterebbe il ritorno della neve a quote piuttosto interessanti in montagna o addirittura in alta collina sull’appennino centro settentrionale e sulle Alpi. Insomma, sembra proprio che il freddo tardivo non è ancora del tutto escluso in questo prosieguo di Aprile. Saranno fondamentali i prossimi aggiornamenti per capire se ci saranno concretamente le probabilità affinché si verifichi questa improvvisa ondata di freddo nel pieno del mese.