Home > Meteo News > Caldo anomalo dall’Italia all’Europa: punte vicine ai 30°C fra Polonia e Repubblica Ceca

Caldo anomalo dall’Italia all’Europa: punte vicine ai 30°C fra Polonia e Repubblica Ceca

7 Aprile 2024, ore 16:26
meteo caldo europa italia

Un’ondata di caldo straordinaria, dovuta all’espansione verso nord dell’Anticiclone sub-tropicale africano, sta interessando oggi l’Europa centro-meridionale, causando temperature eccezionalmente elevate in diversi Paesi, specialmente fra centro Europa e Balcani. La “lingua” di calore africano, dopo aver interessato ieri soprattutto l’area fra Francia, Germania, con temperature da record, si è spostata leggermente verso est, coinvolgendo appunto l’Europa centrale, dove sta portando temperature anche di 15 gradi sopra la media del periodo.

caldo europaIn Italia, le temperature più alte si registrano come previsto sulle Isole Maggiori, con picchi di 28-30 gradi Celsius, ma anche l’Italia peninsulare e le zone alpine stanno sperimentando temperature elevate, con punte fino a 26-27 gradi. Sulle coste il caldo è in parte mitigato dalla freschezza del mare dato che siamo ancora all’inizio della primavera e le acque superficiali presentano una temperatura relativamente bassa.

Il caldo anomalo, come detto, si è esteso anche oltre le Alpi, coinvolgendo Paesi come Austria, Repubblica Ceca, Polonia e Slovacchia, dove sono stati registrati possibili record di temperatura per il mese di aprile. Dati sorprendenti provenienti da queste regioni includono i 27 gradi a Praga, 28,3 gradi a Breslavia e 27 gradi a Bratislava, solo alcuni esempi dei valori diffusamente elevati che si riscontrano in queste ore. Temperature molto miti si registrano anche nell’area baltica, fino nel sud della penisola scandinava.