Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Meteo: ancora caldo anomalo, nel weekend previste temperature vicine ai 30°C

Meteo: ancora caldo anomalo, nel weekend previste temperature vicine ai 30°C

9 Aprile 2024, ore 18:09
meteo caldo anticiclone

Il mese di Marzo si è archiviato lasciando alle spalle temperature eccezionalmente elevate (non a caso a livello globale è stato il più caldo mai registrato), un trend che si sta confermando anche per questo Aprile, disegnando un panorama climatico insolitamente caldo per il periodo. Già nei primi giorni di questo mese abbiamo sperimentato condizioni quasi estive, con punte di 30 gradi che si sono già fatte sentire in diverse regioni, soprattutto nel centro-sud dell’Italia. Ma non solo: lo zero termico sulle Alpi ha raggiunto valori record, disegnando uno scenario ancora una volta allarmante in ottica cambiamenti climatici.

Nonostante un temporaneo calo delle temperature previsto per le prossime 48 ore, causato da una rapida perturbazione in transito che porterà piogge e temporali principalmente sul centro-nord, il clima mite tornerà presto a dominare la scena. Tra giovedì e venerdì, dopo l’allontanamento di questa perturbazione, l’anticiclone sub-tropicale in espansione da ovest interesserà tutta la penisola, rafforzandosi in vista del weekend.

Caldo anomalo nel weekend, punte vicine ai 30°C

Ci si aspetta un fine settimana con sole quasi indisturbato e temperature che cresceranno sensibilmente. Sabato e Domenica saranno le giornate più calde, con temperature massime quasi estive che si avvicineranno con facilità ai 28-30 gradi. Il calore si farà sentire in maniera significativa non solo nelle regioni del centro-sud, ma anche nella Pianura Padana e, ancora una volta, sulle Alpi, con lo zero termico che potrebbe attestarsi intorno ai 4000 metri e oltre.

Le città del nord Italia, come Milano, Torino e Bologna, dovrebbero vedere il termometro salire fino a 27-28 gradi, ma valori simili li avremo anche a Firenze, Perugia, e in altre città del centro-sud. In particolare, le zone dell’entroterra di Sicilia e Sardegna e alcune aree della Puglia come il foggiano, potrebbero raggiungere i 29-30 gradi, e non si esclude che anche in alcune vallate alpine si possano toccare simili valori di temperatura. Ad esempio a Bolzano, dove Domenica si prevedono quasi 30°C.

Questa ondata di caldo anomalo è tanto più sorprendente considerando che ci troviamo a metà Aprile, un mese in cui normalmente si assiste a condizioni ben più miti. L’anticipo della calura estiva, sebbene possa essere gradito da chi desidera anticipare un’atmosfera da spiaggia nel weekend, sottolinea tuttavia la preoccupante tendenza al riscaldamento globale. Le anomalie climatiche, come questa, non sono più episodi isolati ma segnali di un cambiamento più ampio e profondo del nostro clima, che richiede attenzione e azioni concrete per essere gestito e mitigato.