Home > Aggiornamenti meteo > Meteo: weekend caldissimo, ecco che temperature raggiungeremo

Meteo: weekend caldissimo, ecco che temperature raggiungeremo

10 Aprile 2024, ore 13:08
meteo weekend caldissimo

Un Caldo inusuale: le temperature di Aprile sfidano le statistiche

Ci siamo messi alle spalle un mese di Marzo che ha infranto altri record di calore (considerato il più caldo mai registrato a scala globale), ma la situazione non sembra cambiare neanche nel corso di questo Aprile. Le temperature continuano infatti a risultare insolitamente elevate per il periodo, delineando un quadro climatico che si discosta marcatamente dalla norma di Aprile. Già all’esordio del mese corrente, abbiamo assistito a condizioni climatiche che ricordano quelle tipiche dell’estate, con termometri che hanno toccato i 30 gradi in molti territori, con un’incidenza maggiore nelle aree del centro-sud italiano. Non meno rilevante è il dato relativo allo zero termico sulle Alpi, che ha registrato altitudini eccezionalmente elevate, un fenomeno che si inserisce in maniera preoccupante nel contesto dei cambiamenti climatici.

Sebbene sia in atto un decremento termico, più marcato al Nord grazie all’arrivo di piogge e temporali, il caldo è destinato a tornare molto presto. Tra giovedì e venerdì, all’indomani del passaggio di tale sistema perturbato, l’anticiclone di matrice sub-tropicale, proveniente da ovest, estenderà la sua influenza sull’intero stivale, consolidandosi maggiormente nel corso del weekend.

Caldo Anomalo nel Weekend, temperature vicine ai 30°C

Il fine settimana si preannuncia dominato dal sole e all’insegna di un aumento significativo delle temperature. Le giornate di Sabato e Domenica si caratterizzeranno per valori termici praticamente estivi, avvicinandosi ai 28-30 gradi. La sensazione di calore si manifesterà con forza non soltanto nelle regioni centro-meridionali, ma anche nella Pianura Padana e, ancora una volta, sulle Alpi, dove lo zero termico potrebbe posizionarsi intorno ai 4000 metri, se non oltre.

Le grandi città del nord quali Milano, Torino e Bologna, si apprestano a registrare temperature massime sui 27-28 gradi. Valori analoghi sono attesi anche nelle aree interne del Centro-Sud, con punte localmente prossime ai 30 gradi nelle zone interne di Sicilia e Sardegna, Puglia, entroterra ionico. Non è da escludere che simili condizioni di temperatura possano interessare anche alcune valli alpine, come si evince dalle previsioni per Bolzano, dove per Domenica si prevedono quasi 30°C.

Questa insolita ondata di caldo anomalo, che emerge con forza in questa metà di Aprile, un periodo abitualmente caratterizzato da un clima più temperato, non fa che evidenziare la tendenza al riscaldamento globale. Le deviazioni dalla norma, come quelle attuali, non sono più fenomeni sporadici, ma rappresentano avvisaglie di una trasformazione più estesa e radicale del clima terrestre, che necessita di attenzione e di azioni concrete per essere affrontata e contenuta.