Home > Aggiornamenti meteo > Previsioni meteo: ecco come tornerà l’inverno la prossima settimana

Previsioni meteo: ecco come tornerà l’inverno la prossima settimana

12 Aprile 2024, ore 21:32
meteo freddo italia

Una vasta struttura di alta pressione si estende attualmente sul bacino del Mediterraneo ed è l’artefice di una fase di bel tempo e caldo che, nel weekend, raggiungerà la sua massima espressione sulla penisola italiana.

L’afflusso di aria calda di matrice sub-tropicale favorirà un ulteriore incremento delle temperature, con valori che in alcune zone del nostro paese potrebbero toccare e persino superare la soglia dei 30 gradi, valore decisamente anomalo per il periodo dell’anno in cui ci troviamo.

Ma attenzione perché i colpi di scena sono dietro l’angolo. La Primavera ci ha spesso abituati a repenti cambiamenti delle condizioni atmosferiche e al passaggio in breve tempo dal caldo al freddo. La prossima settimana ne sarà la conferma. Infatti a partire da martedì 16 Aprile assisteremo a una notevole riconfigurazione del pattern atmosferico, che determinerà la reintroduzione di condizioni nettamente più fredde nei giorni a venire.

Il giorno Lunedì 15 aprile rappresenterà l’epilogo dell’attuale dominio dell’alta pressione. Un primo modesto cedimento della struttura anticiclonica favorirà l’arrivo di nubi al Nord, con qualche fenomeni sulle Alpi. Al Sud e nelle regioni centrali, invece, persisterà il clima stabile e mite con il sole che continuerà a splendere e temperature che sfioreranno ancora valori attorno ai 27-28 gradi.

La svolta annunciata avrà luogo tra martedì 16 e mercoledì 17, quando una saccatura dalle origini artiche si insinuerà nel cuore dell’Europa centro-meridionale, veicolando verso il nostro paese masse d’aria via via più fresche. Si prevede l’arrivo di piogge e temporali, i quali segneranno la fine del periodo di stabilità anticiclonica: dapprima colpiranno il Nord-Est, per poi propagarsi verso il Centro e il Sud, interessando maggiormente le zone adriatiche. Tale perturbazione introdurrà un notevole calo delle temperature, che avvertiremo in particolar modo al Centro-Nord e sulle regioni adriatiche.

ECMOPIT00 174 2

Ritorno del freddo da metà della prossima settimana. Clima invernale atteso verso il 18-19 Aprile.
Modello GFS (wetterzentrale.de)

Secondo gli ultimi aggiornamenti si profila una diminuzione termica considerevole, che potrebbe attestarsi tra gli 8-10 gradi, con temperature che a partire da mercoledì si preannunciano al di sotto della media stagionale. Un cambiamento repentino che trasformerà giornate dall’atmosfera estiva in scenari quasi invernali. È purtroppo plausibile l’eventualità di gelate anche a quote basse durante la seconda metà della settimana, quando dovrebbe affluire l’aria più fredda. La mappa allegata infatti ci mostra temperature rigide attese per la giornata di Venerdì prossimo, addirittura fino a -3/-4 sulle Alpi e -1/0 gradi al Centro-Nord, questo alla quota di 1500 metri circa. Ciò si tradurrebbe in valori termici decisamente bassi anche in pianura e a quote collinari, con possibilità appunto di gelate notturne e mattutine.

Mancando ancora diversi giorni, saranno fondamentali ulteriori aggiornamenti. Invitiamo i lettori a seguire i nostri prossimi articoli in cui potremo approfondire meglio l’evoluzione di questa ondata di maltempo e freddo sulla penisola.