Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Meteo: a fine Aprile cambia tutto, ecco il ritorno del caldo primaverile

Meteo: a fine Aprile cambia tutto, ecco il ritorno del caldo primaverile

22 Aprile 2024, ore 14:22
meteo caldo

Maltempo e freddo anomalo stanno tenendo in scacco l’Italia in queste ultime ore, con condizioni climatiche che si possono definire praticamente invernali, in netto contrasto con quello che ci si attenderebbe nel cuore, ormai, della primavera. Una perturbazione associata all’afflusso di aria fredda artica sta causando copiose nevicate anche a quote relativamente basse, colpendo soprattutto le Alpi e l’Appennino settentrionale. Queste regioni sono attualmente ricoperte da uno strato di neve inusuale per il periodo, addirittura più consistente di quello registrato per gran parte della stagione invernale, fatto decisamente clamoroso considerando che ci troviamo a fine aprile.

Ancora freddo e instabilità nei prossimi giorni

Nei prossimi giorni, l’aria fredda, che al momento sta interessando principalmente il Nord, si sposterà progressivamente verso Sud, causando un’ulteriore diminuzione delle temperature, che interesserà così anche le regioni centro-meridionali.

Il periodo dal 23 al 25 aprile si preannuncia pertanto caratterizzato da un clima ancora molto fresco su gran parte della penisola, con cieli nuvolosi e precipitazioni frequenti, maggiormente concentrate nelle ore pomeridiane sotto forma di rovesci e temporali, specialmente nelle zone interne e lungo le coste tirreniche.

Un cambiamento negli ultimi giorni di Aprile

Come preannunciato da precedenti articoli, gli ultimi aggiornamenti meteo confermano un cambio di scenario dopo la giornata del 25 aprile, giorno della Festa della Liberazione. Dal 26-27 aprile in poi, fino alla fine del mese, correnti più miti di origine sub-tropicale inizieranno a interessare l’Italia, complice l’avanzata di un’ampia area ciclonica sulla Gran Bretagna e l’Europa Occidentale. Questo movimento del maltempo verso altri settori dell’Europa provocherà un contemporaneo miglioramento delle condizioni climatiche nel Mediterraneo centrale e, di conseguenza, sulla nostra penisola.

Il ritorno del caldo primaverile

Le previsioni meteo indicano dunque un miglioramento progressivo con temperature in graduale aumento. Al CentroSud l’incremento sarà più marcato, con valori che si assesteranno intorno ai 20-22 gradi, per poi aumentare ulteriormente a fine mese, nei giorni compresi tra il 28 e il 30 aprile, quando si potrebbero toccare i 25 gradi in diverse località. Il Nord, in una fase iniziale, potrebbe ancora subire qualche disturbo a causa di flussi moderatamente instabili di origine atlantica, che potrebbero portare qualche fenomeno residuo. Tuttavia, anche in queste regioni si prevede una tendenza verso una stabilizzazione atmosferica verso la fine del mese.

Ancora per alcuni giorni, dunque, dovremo far fronte a questo freddo fuori stagione. Ma con l’avvicinarsi della fine di aprile, tornerà il volto più mite e piacevole della primavera, con un ritorno anche a giornate più soleggiate. Una svolta meteo che sarà accolta con entusiasmo da molti, ansiosi di godere delle belle giornate all’aria aperta e abbandonare cappotti e indumenti pesanti.