Home > Aggiornamenti meteo > Meteo Italia: impennata delle temperature in arrivo

Meteo Italia: impennata delle temperature in arrivo

23 Aprile 2024, ore 19:43
meteo impennata temperature

Nei prossimi giorni assisteremo a una notevole trasformazione delle condizioni climatiche sull’Italia. Dopo aver sperimentato temperature molto basse per il periodo e nevicate abbondanti al Nord fino a quote piuttosto basse, stiamo per metterci alle spalle la fase più intensa di questo freddo.

Le proiezioni più recenti dei modelli meteo annunciando un imminente epilogo di queste condizioni prettamente invernali, facendoci intravedere un passaggio a un clima ben più tipico della primavera.

Con l’arrivo imminente del fine settimana, si prevede un netto cambiamento che interesserà l’intero territorio nazionale, in virtù del ritorno delle correnti miti provenienti dal nord Africa. All’origine di questo cambiamento abbiamo una significativa variazione della disposizione delle aree di alta e bassa pressione tra l’Atlantico e l’Europa occidentale, con l’avvicendarsi di perturbazioni atlantiche tra Spagna e Francia, e un contemporaneo rinforzo della pressione atmosferica sul Mediterraneo centrale e appunto la nostra penisola.

A partire da venerdì, e in maniera ancor più evidente da sabato, assisteremo a una repentina attenuazione del freddo, con la temperatura che inizierà a salire in maniera significativa lungo la penisola. Il rialzo più marcato si registrerà al Nord, dove attualmente stiamo ancora vivendo condizioni climatiche tipicamente invernali. Qui nel fine settimana si potranno superare i 15 °C sui termometri, specialmente al Nord-Est.

weekend alta pressioneSabato e domenica si registreranno valori termici sensibilmente più elevati, con un incremento che potrebbe toccare i 18-20 °C in alcune località della Val Padana. Il rialzo termico sarà però limitato al Nord-Ovest per effetto di nubi e piogge che potranno interessare buona parte dei settori. Al Centro-Sud invece il sole la farà da padrone e favorirà un aumento termico fino a toccare i 22-24°C nel corso del weekend.

Il picco di questa fase mite è atteso tra domenica e gli ultimi giorni di aprile, periodo in cui le temperature potrebbero raggiungere punte di 26 e 27 °C nelle regioni interne del Centro e del Sud Italia, mentre in Val Padana si potrebbe arrivare a toccare i 25 °C.

La conclusione è quindi evidente: il freddo ha ormai le ore contate e nel corso del prossimo fine settimana potremo nuovamente godere di un’atmosfera tipicamente tardo-primaverile, almeno su gran parte d’Italia.