Home > Aggiornamenti meteo > Meteo: fine del freddo, arriva tutto un altro clima

Meteo: fine del freddo, arriva tutto un altro clima

24 Aprile 2024, ore 8:30
meteo caldo prossima settimana

Freddo per altre 48 ore

La natura sta per voltare pagina dopo un periodo che ha visto il nostro Paese alle prese con il maltempo e temperature invernali, situazione questa che ha portato a nevicate persino a quote insolitamente basse nel settentrione.

Per alcuni giorni ancora le condizioni atmosferiche manterranno un carattere di instabilità e un clima fresco, con le temperature che rimarranno inferiori rispetto a quelle tipiche del periodo. Questo scenario interesserà si protrarrà fino al 25 aprile, con strascichi in termini di instabilità nella giornata successiva del 26.

Dal weekend temperature in graduale aumento

A partire da Sabato 27 aprile, dovremmo assistere a una graduale svolta. I dati più recenti evidenziano come un marcato miglioramento delle condizioni atmosferiche interesserà la maggior parte della penisola grazie al consolidamento di un’area di alta pressione subtropicale sul bacino del Mediterraneo. Questo fenomeno porterà a un ritorno del sole sulle regioni centro-meridionali. Assisteremo inoltre a un innalzamento delle temperature, che tenderanno a stabilizzarsi su valori attorno o leggermente superiori ai 20 gradi. Discorso diverso per il Nord dove è attesa ancora una certa instabilità con piogge e temporali che bagneranno soprattutto le regioni nord-occidentali.

Apice del caldo fra Domenica e inizio settimana

La tendenza meteo per i giorni successivi indica un rafforzamento della stabilità atmosferica, dovuto all’intensificarsi dell’azione dell’alta pressione già da domenica. Le proiezioni suggeriscono che il periodo che va da domenica 28 a martedì 30 aprile potrebbe rappresentare il clou dell’espansione dell’alta pressione, accompagnata da un considerevole afflusso di aria calda proveniente da latitudini sub-tropicali. In questa fase è previsto un predominio del sole su gran parte del territorio nazionale, incluso gran parte del Settentrione che dovrebbe dire addio all’instabilità dei giorni precedenti. Le temperature continueranno a crescere, subendo un’accelerata verso l’alto, con valori massimi che si attesteranno frequentemente intorno ai 25 gradi, e picchi che potranno toccare i 27-28 gradi nelle regioni meridionali e sulle isole maggiori.

Guardando al periodo successivo, ovvero all’inizio del mese di Maggio, si intravede la possibilità di un cambiamento, con l’insinuarsi di correnti nuovamente più instabili di origine atlantica, in un contesto però molto più mite rispetto alla situazione attuale. Seguite gli aggiornamenti per conferme e ulteriori dettagli.