Home > Meteo News > Meteo Padova, previsioni da Martedì 30 Aprile a Giovedì 2 Maggio

Meteo Padova, previsioni da Martedì 30 Aprile a Giovedì 2 Maggio

29 Aprile 2024, ore 13:16
variabile (3)

Meteo Padova prossimi giorni 30 Aprile, 01 Maggio e 02 Maggio: precipitazioni in arrivo con calo delle temperature

Le previsioni meteo per i prossimi giorni a Padova mostrano un cambiamento significativo delle condizioni atmosferiche. Martedì 30 Aprile, ci aspettiamo una giornata all’insegna del sereno con temperature in aumento durante la mattinata e un leggero aumento dell’umidità nel tardo pomeriggio. Le temperature massime si attesteranno intorno ai 25°C, con una leggera brezza proveniente da est. Durante la sera e la notte, il cielo si presenterà parzialmente nuvoloso con una diminuzione delle temperature e un aumento della umidità, ma senza precipitazioni significative.

Mercoledì 01 Maggio, le condizioni meteorologiche cambieranno radicalmente con l’arrivo di piogge e cielo nuvoloso.

Le temperature massime si manterranno intorno ai 20-21°C durante la mattinata, ma con l’aumentare delle piogge, si avrà un calo repentino delle temperature. La velocità del vento aumenterà, con una direzione prevalente da est-nordest. Nel pomeriggio e verso sera, le piogge si intensificheranno, con un calo ulteriore delle temperature e un aumento dell’umidità nell’aria. Si consiglia di essere preparati ad affrontare condizioni meteorologiche avverse e di prestare attenzione agli sbalzi termici.

Giovedì 02 Maggio, il maltempo persiste con piogge continue e temperature in calo.

Le piogge continueranno per l’intera giornata, accompagnate da un aumento dell’umidità e una diminuzione delle temperature massime che si attesteranno intorno ai 18-19°C. Il vento soffierà principalmente da sud, moderato durante la mattinata e in diminuzione nel pomeriggio. Nel tardo pomeriggio e sera, le precipitazioni si attenueranno progressivamente, lasciando spazio al ritorno del sereno e a un leggero calo dell’umidità nell’aria. Tuttavia, si consiglia di prestare attenzione a eventuali fenomeni di formazione di nebbie e ad una possibile diminuzione della visibilità durante la guida.