Home > meteo città > Meteo Trento, previsioni da Giovedì 02 a Sabato 03 Maggio

Meteo Trento, previsioni da Giovedì 02 a Sabato 03 Maggio

1 Maggio 2024, ore 13:44
temporali (4)

Previsioni Meteo per Trento

Le previsioni del tempo per i prossimi giorni a Trento indicano un cambiamento significativo. Analizziamo nel dettaglio le previsioni per Giovedì 2 Maggio, Venerdì 3 Maggio e Sabato 4 Maggio 2024.

Giovedì, 02 Maggio 2024

Durante la giornata di Giovedì, ci aspettiamo precipitazioni continue. La pioggia deboli inizierà nella prima parte della notte e si intensificherà fino alle prime ore del mattino, con un’umidità che si manterrà alta intorno all’88%. Il vento soffierà a velocità variabile tra 1 e 4 km/h provenendo da diverse direzioni. Le temperature oscilleranno tra i 11.4°C e i 17.5°C durante la giornata.

Venerdì, 03 Maggio 2024

Venerdì, il cielo si presenterà prevalentemente nuvoloso con possibili schiarite durante la mattina. Nel corso della giornata sono previste piogge deboli con un’umidità che si manterrà intorno all’85-87%. Il vento sarà leggero, tra 1 e 3 km/h, proveniente principalmente da direzione Est e Sud-Est. Le temperature si manterranno costanti tra i 11.4°C e i 15.6°C.

Sabato, 04 Maggio 2024

Sabato sarà caratterizzato da un miglioramento delle condizioni meteorologiche. Le precipitazioni diminuiranno gradualmente durante la notte, lasciando spazio a un cielo parzialmente nuvoloso. L’umidità diminuirà costantemente fino al 53% nel corso della giornata. Il vento sarà prevalentemente debole, con una direzione variabile tra Nord-Est e Sud-Ovest. Le temperature aumenteranno, raggiungendo il picco di 19.7°C nel pomeriggio, con una giornata che si concluderà con un sereno e una temperatura di 11.1°C.

Queste previsioni meteo ci mostrano un’intensa attività piovosa nelle prime due giornate, con una netta riduzione delle precipitazioni e un miglioramento delle condizioni climatiche a partire da Sabato. È consigliabile prestare attenzione alle previsioni più recenti per eventuali aggiornamenti, soprattutto per le prime due giornate, al fine di pianificare al meglio le attività all’aperto.