Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: torna l’alta pressione nel weekend, ecco i dettagli

Previsioni meteo: torna l’alta pressione nel weekend, ecco i dettagli

7 Maggio 2024, ore 12:21
meteo weekend

La situazione meteorologica sul territorio italiano sta vivendo un momento di marcata instabilità, che influenza particolarmente le regioni del centro-nord. Tuttavia, si prevede che questa fase di maltempo si estenderà a breve anche verso il sud della Penisola, apportando precipitazioni significative che interesseranno finalmente anche la Sicilia tra domani e giovedì 9 (leggi qui l’articolo per approfondire).

Queste piogge sull’isola sono particolarmente attese in quanto, dopo un periodo prolungato di siccità e condizioni meteorologiche relativamente stabili, l’acqua che cadrà sarà di grande beneficio per i terreni e le riserve idriche, in particolare in quelle aree che negli ultimi mesi hanno patito la mancanza di precipitazioni.

Verso la fine della settimana, in particolare da venerdì, la bassa pressione responsabile di questa ondata di maltempo tenderà a spostarsi verso est, dirigendosi progressivamente verso la Grecia. Questo allontanamento del sistema depressionario permetterà un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche, con i fenomeni residui che si limiteranno alle ultime precipitazioni concentrate all’estremo sud del Paese, dove si potrebbero verificare rovesci specie nel corso delle ore pomeridiane.

Con l’arrivo del weekend, le previsioni meteo indicano il ritorno dell’alta pressione, che si estenderà su tutta la penisola italiana. Di conseguenza assisteremo a un ritorno di condizioni climatiche più stabili, caratterizzate da cieli prevalentemente sereni o poco nuvolosi. Le temperature, in risalita, si assesteranno su valori piacevoli, con massime diurne comprese tra i 22 e i 24 gradi e picchi localmente superiori lungo le regioni tirreniche.

Potranno esserci però ancora delle incertezze, in particolare per la giornata di domenica. Infatti, durante questo giorno, si prevede un lieve calo della pressione al centro-nord, associato a infiltrazioni di aria leggermente più fresca di origine atlantica che potrebbero portare disturbi atmosferici. In modo specifico, questo potrebbe tradursi in fenomeni temporaleschi sulle Alpi e le Prealpi durante le ore pomeridiane e serali, e in maniera molto isolata anche sugli Appennini centro-settentrionali.

Per il resto del territorio, il tempo dovrebbe rimanere come detto stabile con temperature gradevoli. Si consiglia comunque di seguire gli aggiornamenti meteo per essere informati su eventuali cambiamenti e aggiustamenti delle previsioni.