Home > Astronomia > Potentissimo Flare X8.7 sul Sole: gli aggiornamenti dalla NASA

Potentissimo Flare X8.7 sul Sole: gli aggiornamenti dalla NASA

14 Maggio 2024, ore 21:45
flare sole

La regione solare 3664, protagonista di numerosi eventi solari nel corso delle ultime settimane, ha nuovamente catturato l’attenzione degli studiosi con un altro spettacolare brillamento nel pomeriggio di oggi. Questa volta, il “flare” ha raggiunto un’intensità X8.7: si tratta del picco più alto registrato durante l’intero ciclo solare in corso.

L’evento, avvenuto mentre la regione solare si sta spostando oltre il lembo occidentale del Sole, ha destato grande interesse tra gli studiosi dell’astrofisica solare ed è stato documentato anche sul sito della Noaa e della Nasa.

flareNonostante la grande intensità di questo brillamento, per via della posizione della regione solare al momento del flare, è improbabile che le eventuali espulsioni di massa coronale (CME) associate a questo evento abbiano un impatto significativo sul campo geomagnetico terrestre. Tuttavia, gli esperti rimangono vigili e continuano a monitorare attentamente l’evolversi della situazione.

Il bagliore solare X8.7 ha attirato l’attenzione non solo degli studiosi, ma anche degli appassionati di astronomia in tutto il mondo. In molti infatti vorrebbero avere una nuova occasione per assistere ad aurore e fenomeni come i SAR a cui abbiamo assistito anche in Italia solo pochi giorni fa, in seguito a una intensa tempesta solare generata da una serie di intensi brillamenti.