Home > Meteo News > Emergenza Maltempo in Veneto: il fiume Muson ha rotto gli argini, alluvione in atto a Camposampiero

Emergenza Maltempo in Veneto: il fiume Muson ha rotto gli argini, alluvione in atto a Camposampiero

17 Maggio 2024, ore 10:32
veneto

Le forti piogge degli ultimi giorni e soprattutto di ieri hanno causato gravi danni in Veneto e anche oggi, nonostante un significativo miglioramento delle condizioni meteorologiche, le conseguenze del maltempo restano evidenti e preoccupanti. I corsi d’acqua della regione continuano a essere pericolosamente ingrossati, rappresentando una minaccia persistente per il territorio.

La Situazione a Camposampiero

In particolare, nel territorio padovano, la situazione è di assoluta emergenza. Nelle prime ore di oggi, il fiume Muson dei Sassi è esondato a Camposampiero, nella località di Rustega, a seguito della rottura di un argine in seguito alle intense precipitazioni. L’esondazione ha portato all’isolamento di alcune abitazioni, richiedendo un immediato intervento dei soccorritori.

Interventi di Soccorso

Sul posto sono immediatamente intervenute le squadre dei vigili del fuoco, comprese quelle specializzate nei soccorsi fluviali alluvionali, provenienti dai comandi di Padova, Vicenza, Belluno e Venezia. Gli operatori hanno lavorato instancabilmente per evacuare le abitazioni coinvolte e mettere in sicurezza gli abitanti visto il crescente livello dell’acqua.

Per affrontare l’emergenza, è stato inviato anche un mezzo anfibio dal comando di Verona, insieme a personale e mezzi di pompaggio provenienti dai comandi dell’Emilia-Romagna. Questo rinforzo si è rivelato cruciale per gestire l’alto livello dell’acqua e prevenire ulteriori danni alle infrastrutture e alle abitazioni.