Home > Previsioni Meteo > Meteo a lungo termine > Meteo: sarà finalmente BEL TEMPO con l’arrivo di Giugno? Ecco le ultime

Meteo: sarà finalmente BEL TEMPO con l’arrivo di Giugno? Ecco le ultime

19 Maggio 2024, ore 21:12
bel tempo giugno

Previsioni meteorologiche: l’instabilità atmosferica persiste?

L’Italia continua ad essere teatro di frequenti perturbazioni, forti temporali ma anche incursioni più calde che portano temperature elevate e sabbia al Sud. Tale scenario è il risultato di un intricato quadro meteorologico a vasta scala, caratterizzato dalla persistenza di flussi instabili di origine atlantica che insistono sul bacino del Mediterraneo. In contrasto, l’area settentrionale europea è dominata da una tenace area di alta pressione. Questo periodo di intensa variabilità climatica, peraltro, potrebbe essere in relazione con il fenomeno noto come Final Warming, il quale si è verificato quest’anno in maniera insolitamente tardiva, manifestandosi soltanto verso la fine del mese di aprile.

Implicazioni di un Final Warming tardivo

In genere, un Final Warming che si presenta in ritardo rispetto al consueto porta con sé un periodo di tempo assai dinamico e instabile fino a primavera inoltrata, con scambi meridiani e incursioni perturbate verso il Mediterraneo. E non è un caso che il mese di maggio abbia mostrato un comportamento climatico piuttosto agitato, non solo in Italia, ma anche nel resto dell’Europa. Un’agitazione che persisterà anche nei prossimi giorni, fin verso la fase conclusiva del mese.

Ma a questo punto la domanda che molti si faranno: che tipo di tempo ci attende per il mese di giugno? Le proiezioni più recenti degli esperti meteorologici suggeriscono che potremmo assistere a un mutamento delle condizioni atmosferiche sull’intero panorama europeo con l’avvio del mese di giugno. Sebbene ci separino ancora diversi giorni dall’arrivo di giugno e dall’inizio dell’estate meteorologica, che nel nostro calendario climatico cade il 1° giugno, è già possibile intravedere un’ipotesi di scenario meteorologico relativamente affidabile.

L’area di alta pressione potrebbe gradualmente riaffermarsi sull’Europa occidentale fino ad espandersi anche sul Mediterraneo, con una concomitante ripresa dei flussi nord-atlantici sul Nord Europa. Tale spostamento delle figure bariche potrebbe quindi agevolare l’instaurarsi di una fase di bel tempo sulla nostra regione, potenzialmente più duratura rispetto alle brevi parentesi di stabilità cui siamo stati testimoni nelle ultime settimane.

Le anticipazioni sul meteo di Giugno

Alla luce degli aggiornamenti più recenti, si prospetta che i primi giorni di giugno possano portare con sé un generale miglioramento delle condizioni meteorologiche su gran parte del territorio nazionale, accompagnato da un rialzo delle temperature.

E’ importante sottolineare però che si tratta di una tendenza a lungo termine che andrà rivista nei prossimi giorni. Non sono escluse variazioni importanti: ad esempio l’instabilità di natura atlantica potrebbe riuscire a protrarsi ancora, finendo per condizionare anche l’avvio di Giugno. Restate sintonizzati sul nostro sito attraverso i prossimi aggiornamenti!