Home > Meteo News > Catastrofica frana in Papua Nuova Guinea: “oltre 2000 persone sepolte”

Catastrofica frana in Papua Nuova Guinea: “oltre 2000 persone sepolte”

27 Maggio 2024, ore 9:59
frana papua nuova guinea

Potrebbe essere ancora più grave di quanto si pensasse inizialmente il bilancio della disastrosa frana che ha travolto interi villaggi nella provincia di Enga, in Papua Nuova Guinea. Più di duemila persone sarebbero state sepolte vive dall’enorme frana che, nella notte tra giovedì e venerdì, ha trasportato rocce e detriti travolgendo centinaia di abitazioni.

Un bilancio catastrofico

La tragedia ha causato la morte di almeno 670 persone, secondo quanto riferito da un funzionario delle Nazioni Unite all’agenzia AFP. Questo è il bilancio ufficiale per ora, ma il numero dei morti, secondo quanto dichiarato dal Centro Nazionale per i Disastri all’ufficio delle Nazioni Unite a Port Moresby, “probabilmente sarà più alto”.

“La frana ha sepolto vive più di 2.000 persone e ha causato gravi distruzioni”, si legge in una lettera inviata dalla stessa agenzia. Il disastro ha colpito duramente le comunità locali, distruggendo case, infrastrutture e lasciando famiglie senza un tetto.

Le operazioni di soccorso

Le operazioni di soccorso sono state ostacolate dalla difficoltà di accesso alle aree colpite. Le squadre di emergenza stanno lavorando senza sosta per cercare di salvare chi è rimasto intrappolato sotto i detriti, ma la vastità della frana rende estremamente complesso il lavoro di recupero.