Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Previsioni meteo: forte perturbazione in arrivo, rischio di violenti temporali al Nord

Previsioni meteo: forte perturbazione in arrivo, rischio di violenti temporali al Nord

29 Maggio 2024, ore 17:12
meteo forti temporali nord italia

Nuovo intenso peggioramento in arrivo: il Nord Italia sotto la morsa del maltempo

Dopo una breve tregua caratterizzata da condizioni un po’ più stabili, il Nord Italia si prepara a fronteggiare un nuovo e intenso peggioramento del tempo. Una vasta circolazione depressionaria, carica di aria molto fresca di origine polare, è in discesa dal Nord Europa e raggiungerà l’area tra la Francia e il Nord Italia domani 30 Maggio. Questa innescherà un vortice depressionario che andrà a collocarsi nei pressi del Mar Ligure, alimentando un marcato peggioramento che colpirà le regioni settentrionali, con piogge e formazione di temporali anche severi.

Previsioni per il 30 Maggio: piogge e temporali su molte regioni

Secondo gli ultimi aggiornamenti, la giornata di domani, Giovedì 30 Maggio, vedrà il transito di un fronte piovoso già nelle prime ore del mattino sul Nord-Est, in particolare sulla Lombardia centro-meridionale, il Trentino-Alto Adige e il Veneto centro-settentrionale. Nel pomeriggio, entrerà in gioco l’instabilità convettiva che darà origine a temporali che colpiranno in maniera irregolare e sparsa diverse regioni, generando fenomeni anche di forte intensità. Le zone a maggior rischio di temporali, soprattutto durante le ore pomeridiane e serali, saranno il Piemonte centro-settentrionale, la media-alta pianura lombarda, il Veneto e l’Emilia-Romagna centro-orientale (in particolare le aree di confine con il Veneto).
In serata, i fenomeni temporaleschi dovrebbero raggiungere anche il Friuli e persistere tra Lombardia e Veneto, risultando anche di forte intensità.

Dati i contrasti termici marcati fra l’aria molto fresca in quota e il caldo preesistente, questi temporali potranno dar luogo frequentemente a grandinate, anche di media taglia, forti colpi di vento (downburst) ed elevata attività elettrica, rendendo necessario prestare particolare attenzione a possibili danni e disagi.

Effetti della perturbazione sul Centro-Sud Italia

L’instabilità atmosferica interesserà anche alcune zone del Centro Italia nel pomeriggio, specialmente l’area orientale della Toscana, l’Umbria, le Marche e l’Abruzzo, con possibili sconfinamenti dei rovesci verso le coste adriatiche. Al Sud, fenomeni locali, anche temporaleschi, sono attesi sulla Puglia, mentre altrove il tempo rimarrà più stabile con nubi alternate a schiarite, più ampie sui settori tirrenici.

Prospettive per il 31 Maggio, ancora maltempo

La perturbazione continuerà a influenzare il tempo anche nella giornata di Venerdì 31 Maggio, portando ancora piogge e temporali intensi sull’area del Nord-Est. Forniremo ulteriori dettagli nei prossimi aggiornamenti per quanto concerne le regioni più colpite nel corso di Venerdì.