Home > Previsioni Meteo > Meteo: prossimi 10 giorni con lo stravolgimento inatteso

Meteo: prossimi 10 giorni con lo stravolgimento inatteso

Cambia tutto nei prossimi giorni. Giugno porta una ventata di novità!

2 Giugno 2024, ore 8:00
meteo prossimi 10 giorio

L’estate meteorologica è ufficialmente iniziata da poco più di 24 ore in Italia, almeno sul calendario meteo climatico. Nella pratica, però, l’estate è ancora abbastanza lontana, considerando che buona parte della nostra penisola è alle prese con un nucleo di aria fresca presente alle alte quote, letteralmente bloccato tra il Mediterraneo e l’Europa centrale. Questa area di bassa pressione sta causando molti acquazzoni e temporali a più riprese sulla nostra penisola, soprattutto al Nord, che ormai fa i conti col maltempo da oltre due mesi.

Ma quando arriverà una vera pausa dal maltempo? Ebbene, gli ultimissimi aggiornamenti dei modelli matematici ci propongono un’evoluzione meteo abbastanza interessante per i prossimi 10 giorni. Le correnti fresche atlantiche potrebbero pian piano ritirarsi, lasciando spazio all’alta pressione nordafricana, pronta a riprendere il controllo della situazione attorno al 5 e 6 giugno. Dunque, a metà settimana, avremo a che fare con cieli via via sempre più sereni, temporali sempre meno presenti e, soprattutto, un generale aumento delle temperature.

Tuttavia, non è ancora chiaro quanto durerà questo anticiclone. Gli ultimissimi aggiornamenti del modello americano GFS ci propongono un anticiclone abbastanza duraturo, di almeno 5 o addirittura 6 giorni, in grado di regalarci un periodo decisamente estivo su tutta Italia.

Di diverso avviso è il collega europeo ECMWF, che propone una situazione nettamente differente già a partire dal 7 giugno. Dopo una breve ripresa dell’alta pressione e quindi almeno un paio di giorni di tranquillità su tutta Italia, potremmo nuovamente imbatterci in violenti temporali, soprattutto al Centro e al Nord, dove potrebbe scorrere una vasta saccatura di aria fredda nordatlantica.

Insomma, la situazione non è ancora del tutto chiara e saranno necessari ulteriori approfondimenti per capire con più precisione cosa ci aspetta nei prossimi 10 giorni.