Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Previsioni meteo: Italia fra caldo e violenti temporali in arrivo al Nord nel weekend

Previsioni meteo: Italia fra caldo e violenti temporali in arrivo al Nord nel weekend

7 Giugno 2024, ore 14:19
meteo temporali

Il fine settimana in arrivo si preannuncia all’insegna di importanti novità dal punto di vista meteorologico. Dopo un breve periodo di tempo stabile e soleggiato, un nuovo peggioramento è in agguato per il centro-nord dell’Italia, con conseguenze significative soprattutto nella giornata di domenica. Questo per via di un nuovo impulso instabile di origine nord-atlantica che scalfirà l’anticiclone africano sul bordo settentrionale, mentre il sud continuerà ad esserne protetto assistendo anche a un’intensificazione del caldo. Entriamo nel dettaglio analizzando le previsioni per Sabato e Domenica.

Sabato 8 giugno vedrà un graduale aumento della nuvolosità su gran parte del Nord per via di un primo indebolimento dell’anticiclone. L’alta pressione tuttavia riuscirà ancora a garantire una generale stabilità sulla pianura Padana, mentre rovesci e temporali di calore coinvolgeranno le zone montuose alpine e prealpine, con fenomeni più marcati attesi sull’alto Veneto e l’alto Friuli nel pomeriggio/sera. Al centro-sud, invece, il tempo rimarrà stabile e caldo, con ampi spazi di sole e temperature che potrebbero raggiungere i 32-34 gradi.

Domenica 9, il quadro meteorologico si complicherà ulteriormente. Le previsioni indicano un cielo molto nuvoloso sul centro-nord fin dal mattino al Nord. Il peggioramento però giungerà dal pomeriggio, con piogge e temporali di forte intensità che interesseranno prima le aree alpine e il Nord-Ovest e poi si estenderanno verso tardo pomeriggio-serata anche al Nord-Est. I fenomeni saranno esacerbati dal contrasto tra l’aria calda presente sul nostro territorio e le correnti più fresche provenienti dall’Atlantico. In particolare, sono attese celle temporalesche violente (anche supercelle) con rischio di grandinate di medie-grosse dimensioni e nubifragi. Le regioni più a rischio dovrebbero essere la Lombardia, l’Emilia Occidentale e, a partire dalla serata, il Triveneto. Anche al Centro ci sarà un aumento della nuvolosità, con possibilità di qualche piovasco o rovescio occasionale, più probabile sulle regioni tirreniche, mentre al Sud le condizioni meteorologiche rimarranno generalmente buone.
Da segnalare il caldo in intensificazione al centro-sud, con temperature che potrebbero raggiungere valori diffusi tra i 32 e i 36 gradi, contribuendo a rendere il clima abbastanza pesante.

In conclusione, il weekend si preannuncia come un mix di condizioni meteorologiche, con un sabato ancora relativamente stabile e un domenica caratterizzata da piogge e temporali al centro-nord e caldo intenso sul Mezzogiorno. Si consiglia quindi di prestare attenzione alle previsioni e di adottare le opportune precauzioni, soprattutto in caso di temporali violenti.