Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Allerta meteo, la Protezione Civile avverte: forti temporali e grandinate in arrivo al Nord

Allerta meteo, la Protezione Civile avverte: forti temporali e grandinate in arrivo al Nord

20 Giugno 2024, ore 17:59
meteo protezione civile

L’Italia sta vivendo un’intensa ondata di caldo causata dall’anticiclone africano, che sta portando temperature elevate soprattutto nelle regioni del centro e del sud. Tuttavia, nelle prossime ore, la struttura anticiclonica verrà attaccata da un primo impulso instabile di origine atlantica che farà il suo ingresso sull’area settentrionale della penisola portando piogge e temporali di forte intensità su diverse regioni.

I primi fenomeni sono attesi già in serata, ma il grosso del maltempo lo si avrà domani, venerdì 21, quando si avranno temporali più forti e diffusi. La Protezione Civile ha emanato un comunicato di allerta meteo per forti temporali fra stasera e domani, indicando la Lombardia come la regione più a rischio. Ecco i dettagli:

Una saccatura atlantica, nel corso del pomeriggio di oggi, farà il suo ingresso nel Mediterraneo portando masse d’aria più fredda ed umida che determineranno condizioni di tempo fortemente instabile al settentrione dove potranno dare luogo a precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, localmente anche molto intense.

L’avviso prevede dalla sera di oggi, giovedì 20 giugno, precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o forte temporale, su Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia, in estensione a Veneto, Provincia Autonoma di Trento, Provincia Autonoma di Bolzano, Emilia-Romagna e Friuli Venezia Giulia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, venerdì 21 giugno, allerta arancione su settori della Lombardia; allerta gialla in Valle d’Aosta, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Provincia Autonoma di Bolzano e settori di Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it)