Scossa di terremoto al Centro Italia: trema anche la capitale

Scossa di terremoto al Centro Italia – una moderata scossa di terremoto è stata avvertita pochi minuti dopo le 17.00 al Centro Italia

Terremoto Lazio

Terremoto Lazio

Aggiornamento ore 17.40 La scossa di terremoto è stata di Magnitudo 3.5 della scala Richter ed è stata registrata nel Lazio alle ore 17.13, nel distretto sismico “Monti_Cornicolani-Aniene”, poco a Nord quindi dei Colli Albani. L’evento è stato distintamente avvertito a Roma ,soprattutto nei quartieri centrali ed orientali della capitale. Molta la gente scesa in strada nella città di Roma e nei paesi limitrofi. Al momento non si segnalano danni a cose o persone. Solo tanta paura per la numerosa popolazione romana. 

Scossa di terremoto al Centro Italia 9 Luglio 2012

Scossa di terremoto al Centro Italia 9 Luglio 2012 avvertita distintamente nel romano

Scossa di terremoto al Centro Italia. Dopo la forte scossa verificatasi nel Mar Mediterraneo Orientale fra Grecia e Turchia, registriamo ora una moderata scossa di terremoto al Centro Italia, precisamente nel Lazio. La scossa è stata avvertita distintamente anche nella capitale. Secondo le prime informazioni giunte in redazione, molta gente ha avvertito la scossa ed è scesa per strada dalle proprie abitazioni. La magnitudo è stimata fra i 3.2 e i 3.3 della scala Richter. Nei prossimi aggiornamenti vi daremo maggiori notizie, e confermeremo l’entità del sisma.

Vi ricordiamo che potete sempre restare aggiornati con il nostro sito sui terremoti più rilevanti che avvengono in Italia e nel Mondo, e visitando la pagina, nostro partner, INFORMAZIONE EVENTI SISMICI E METEO.


TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terribile incidente in Lombardia: contromano su statale, 6 vittime

Maltempo Abruzzo: neve e ghiaccio causano incidente sulla A24

Emilia Romagna : bianco risveglio per Rimini, tanta neve a Bologna – immagini

L’incognita dell’anticiclone russo-siberiano; riuscirà o meno a svilupparsi?
Come si ‘rovina’ il CUSCINO FREDDO in Valpadana?

COMMENTS