Eccezionale tempesta di fulmini a Wellington (Nuova Zelanda)

La scorsa notte (20 Agosto 2012) una eccezionale tempesta di fulmini con grandine di grosse dimensioni ha colpito la capitale della Nuova Zelanda

Un’eccezionale tempesta di fulmini ha interessato l’area di Wellington, situata nell’estremo Sud dell’Isola del Nord (che insieme all’Isola del Sud forma lo stato della Nuova Zelanda), nella notte del 20 Agosto 2012.

Le gente del posto ha affermato che si è trattato di uno dei temporali più intensi degli ultimi decenni. Non a caso si sono verificati diversi danni. Il fenomeno, generato in seguito ad una forte convezione con intense correnti ascensionali, è stato caratterizzato da grandine di media e grossa dimensione, che ha danneggiato strutture e naturalmente l’Agricoltura e la vegetazione, nella zona di Miramar.

Diversi sono stati gli allagamenti, anche in zone abitate, quindi numerose le chiamate di emergenza e gli interventi di soccorso.

Wellington (Nuova Zelanda): tempesta di fulmini 20 Agosto 2012

Wellington (Nuova Zelanda): tempesta di fulmini 20 Agosto 2012



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo domani: perturbazione in serata, attese piogge e rovesci

Grandinata storica a Roccalumera: si spala il ghiaccio per liberare le strade [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 15 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: diverse occasioni di pioggia in arrivo, neve a bassa quota al nord
PREVISIONI METEO: l’incognita della neve al nord tra domenica e lunedì

COMMENTS