Lombardia maltempo e allagamenti nel lecchese

Lombardia maltempo, con forti temporali e allagamenti, nelle ultime ore specie nell’area di Lecco. La cronaca e le zone più colpite.

Lombardia maltempo: forti temporali e allagamenti nella zona di Lecco e Como

Lombardia maltempo: forti temporali e allagamenti nella zona di Lecco e Como

Lombardia maltempo – Il peggioramento atteso per la regione Lombardia non si è fatto attendere, ed ecco, in seguito ai temporali di forte intensità che si sono abbattuti giù in mattinata, i primi allagamenti e disagi, soprattutto alla circolazione stradale.  In poche ore nella località di Mandello, si sono superati addirittura i 100 millimetri di pioggia. Idem a Barzio, con ben 120 millimetri accumulati in poche ore nel corso della mattinata.  102 mm anche a Calolziocorte, piccolo comune sempre in provincia di Lecco. Piogge accompagnate in genere da forti fulminazioni e colpi di vento. Anche le temperature hanno risentito del peggioramento con un calo di diversi gradi: raggiunti i 13-15 gradi in molte zone della medio-alta Lombardia, anche a bassa quota. Bergamo, ad esempio fa ora registrare circa 16 gradi. E’ caduta anche la neve, abbondante, sulle Alpi nella zona dello Stelvio

Dunque, colpita soprattutto la zona di Lecco, il Comasco, dove vi sono stati numerosi allagamenti di strade e sottopassi e rallentamenti alla circolazione, e le province limitrofe, mentre escluse dai fenomeni per il momento la Lombardia occidentale e meridionale. Nelle prossime ore però sono attese precipitazioni anche in queste zone. Consulta le previsioni meteo per la regione Lombardia.


Seguici anche su facebook www.facebook.com/InMeteo


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Risveglio gelido a Ravenna: la città avvolta dalla bellissima galaverna

Meteo oggi: maltempo e nuove nevicate in pianura al Nord Italia?

Meteo Protezione Civile domani: maltempo e neve in pianura in arrivo al Nord

Tutte le MAPPE NEVE al nord-ovest sino alle 06 di giovedì: che carte!
MODELLO EUROPEO: frustata da nord-ovest tra Natale e Santo Stefano?

COMMENTS