Maltempo Italia : Veloce ma intenso peggioramento in arrivo

Maltempo Italia : in arrivo una veloce ondata di maltempo. Forti temporali attesi al Centro-Nord. Ecco le previsioni.

Maltempo Italia. Una nuova ondata di maltempo è attesa per la giornata di Mercoledi 19 Settembre 2012, quando una veloce saccatura fresca percorrerà le regioni centro-settentrionali da Ovest verso Est provocando anche un deciso calo termico.
L’ingresso della saccatura sfavorirà gran parte del Nord-Ovest, dove le correnti da NW e N a tutte le quote provocheranno venti di Fhoen, ovvero venti secchi di caduta dalle Alpi e garantiranno cieli sereni su gran parte del Piemonte, della Valle d’Aosta e del Ponente ligure.  Solo in mattinata potranno verificarsi rovesci e temporali, particolar modo sui rilievi, ma nel corso della giornata si avrà un deciso miglioramento.

Maltempo Italia, veloce peggioramento in arrivo

Maltempo Italia, veloce peggioramento in arrivo

Discorso diverso per il resto del Nord e del Centro Italia:
a partita dalla mattinata avremo il passaggio del prefrontale temporalesco che potrà rivelarsi particolarmente intenso su basso Friuli, Levante ligure, Toscana, Umbria e Marche. Un’occhio particolare va su genovese e spezzino dove gli ultimi aggiornamenti prevedono precipitazioni localizzate alquanto pesanti (per maggiori certezze occorrono ulteriori aggiornamenti).
Nel pomeriggio il fronte della saccatura si sposterà verso le regioni centrali dove ci attendamo nuvolosità diffusa con precipitazioni anche a carattere temporalesco, soprattutto nell‘entroterra toscano, sull’Umbria e sulle regioni centrali adriatiche. Sul Nord-Est nel corso del pomeriggio agiranno temporali sparsi e localmente anche intensi tra Lombardia,Veneto ed Emilia. La saccatura fresca non riuscirà a coinvolgere le regioni meridionali, le quali si ritroveranno ai margini del peggioramento. Infatti sono attesi solo rovesci nel corso della nottata e della mattinata di Giovedi solo tra Campania e Puglia e localmente su Lucania e Calabria a carattere sparso e non particolarmente intensi. Netto miglioramento dalla tarda serata di Mercoledi al Nord ed entro la mattinata di Giovedi al Sud.
Le temperature subiranno un notevole calo portandosi, nei valori massimi, anche sotto i 20 °C al Nord e sulle Alpi di nord-est potrebbe scendere la neve fin sui 1700-1800 m.


Previsioni Meteo Nazionali e Regionali disponibili su Previsioni InMeteo. Potete seguirci anche su Facebook.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni Meteo : nuova perturbazione dal week-end, arriva la neve in pianura?

Sabato ventoso: raffiche fin’oltre gli 80 km/h fra Sicilia e Calabria. Ecco le zone più colpite.

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 14 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Facciamo il punto della situazione: considerazioni sul tempo delle prossime settimane
PREVISIONI METEO: l’aria fredda non riuscirà ad abbandonare l’Italia tanto facilmente

COMMENTS