Previsioni meteo Italia 27 Settembre 2012: Maltempo al Nord e Tirreniche

Previsioni meteo Italia 27 Settembre 2012: Maltempo al Nord e Tirreniche.

previsioni meteo italia

meteociel.fr

Lo grossa circolazione anticiclonica situata sull’Europa Occidentale che ha apportato maltempo e nubifragi su gran parte del Nord Italia, continua e continuerà ad arrecare episodi di maltempo sul Nord e parte delle regioni Tirreniche. Infatti  secondo gli ultimi aggiornamenti modellistici pare che questa configurazione continui a stazionare almeno fino alla giornata di Sabato quando incomincerà a muoversi di movimento zonale coinvolgendo molto probabilmente anche altre regioni.

Previsioni meteo Italia Giovedì 27 Settembre 2012: Instabile al Centro Nord, caldo e stabile al Sud.

previsioni meteo italia

previsioni meteo italia

Previsioni meteo Itali Giovedì 27 Settembre 2012 al Nord:  Già dalle prime ore del mattino avremo condizioni di instabilità diffusa sulle regioni di Nord Est, meno instabile con cieli coperti o nuvolosi sulle zone di Nord Ovest ad esclusione delle zone di confine tra la bassa Liguria e la Toscana dove  potranno verificarsi piogge e rovesci. Temperature stabili con picchi massimi che  difficilmente supereranno i  25°C nelle pianure. Ventilazione  moderata proveniente dai quadranti meridionali.

Previsioni meteo Giovedì 27 Settembre 2012 al Centro:  Anche al centro il tempo sarà caratterizzato da condizioni di instabilità dalle prime ore del mattino, in particolar modo su Toscana, alto Lazio, Umbria e zone interne di Marche potranno verificarsi veloci piogge e rovesci. Sul Versante adriatico invece avremo condizioni di maggiore stabilità accompagnate da venti di Garbino che  faranno aumentare notevolmente le temperature, le quali potranno raggiungere picchi massimi fino a 33°C.


Previsioni meteo Giovedì 27 Settembre 2012 al Sud: Il sarà caratterizzata da condizioni di tempo stabile per tutta la giornata, i cieli saranno nuvolosi o poco nuvolosi su gran parte del territorio. Le temperature saranno stabili o in lieve aumento e potranno raggiungere picchi fino a 35°C nel Foggiano e  nella Puglia in genere,valori superiori ai 30° in molte zone. Ventilazione da debole a moderata proveniente dai quadranti meridionali.


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : venti forti al sud, gran gelo al nord per le “inversioni” ed “effetto albedo”

Intense nevicate in Appennino : oltre 50 cm nelle Marche e zone terremotate

Il tempo di NATALE: GUASTO tra Natale e Santo Stefano? Il modello europeo ci crede…
Le bellezze dell’inverno: la nebbia congelante (GALAVERNA)

COMMENTS