Cina : 5 bambini deceduti nella scuola dopo una frana

Cina – Una frana colpisce la scuola di Zhaotong. Cinque bambini hanno perso la vita ma restano ancora 13 dispersi.

Cina. Tragiche notizie dalla Cina dove oggi 4 Ottobre 2012 una frana ha colpito la provincia di Yunnan nelle zone sud occidentali del Paese. Secondo quanto appreso dalle fonti locali la frana ha colpito in pieno la scuola nella città di Zhaotong intorno alle ore 8.00 del mattino (ore 02.00 di notte in Italia) proprio mentre all’interno vi erano appena entrati circa 30 bambini nonostante l’orario delle lezioni era fissato per le 9.00.

 

In seguito alla frana 5 dei 30 bambini attualmente hanno perso la vita ma altri 13 sono ancora dispersi sotto a centinaia di metri cubi di detriti. La frana è riuscita a provocare la caduta di oltre 150 mila metri cubi di rocce lungo una vasta zona, coinvolgendo anche alcune abitazioni agricole del villaggio di Zhenhe.
Molto probabilmente l’innesco della frana può essere legato ai 2 eventi sismici che interessarono proprio queste zone il 7 Settembre 2012, quasi un mese fa, che provocò oltre 80 morti. Infatti le scosse potrebbero aver reso instabile l’intero versante montuoso in seguito franato forse a causa di piogge anche non molto intense.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Molti residenti dei villaggi sono stati precauzionalmente spostati in zone meno esposte per evitare ulteriori disastri. Ci auguriamo che il bilancio dei bambini deceduti non cresca ulteriormente e che possano essere ritrovati nel più breve lasso di tempo possibile.
News dall’Italia e dal Mondo su InMeteo.
Seguici anche su Facebook.


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Bianco risveglio a L’Aquila, neve fino a quote basse al centro-nord!

Meteo oggi: maltempo, attese nevicate in pianura al Nord

Terremoto Sicilia : nuova modesta scossa su Gangi, avvertita tra Cefalù ed Enna

Il ‘freddo Natale’ del MODELLO AMERICANO…
Houston abbiamo un problema: si chiama STRAT-WARMING estremo!

COMMENTS