Formula 1 Suzuka-Giappone qualifiche 6 Ottobre 2012, con l’addio di Schumacher

Formula 1 Suzuka-Giappone qualifiche 6 Ottobre 2012, con l’addio di Schumacher – il grande pilota tedesco ex ferrari dice Addio alle gare

Formula 1 Suzuka-Giappone qualifiche 6 Ottobre 2012: Si sono concluse le due sessioni di prove libere, in vista del gran premio di Formula 1 a Suzuka (Giappone) previsto per Domenica.  Webber, Hamilton, Vettel, Hulkenberg, Alonso, Grosjean, Button, Senna, Massa e Schumacher: questo l’ordine dei piloti per quanto riguarda i giri più veloci. Si tornerà in pista domattina alle ore 4 (in italia) per l’ultima sessione di prove libere e poi alle 7 (sempre ora italiana) con le qualifiche. Ecco programma e previsioni meteo per quanto concerne la giornata di domani, con le qualifiche: 

Sabato 6 ottobre 2012
Prove Libere 3° manche : ore 04:00
Qualifiche: ore 07:00; diretta tv su Rai Due a partire dalle 06:45 (ora italiana)
PREVISIONI METEO: cielo sereno o poco nuvoloso, nessun rischio di pioggia
TEMPERATURA: min. 16°C – max 24°

Formula 1  Suzuka-Giappone qualifiche 6 Ottobre 2012, Gran premio con l'addio di Schumacher

Formula 1 Suzuka-Giappone qualifiche 6 Ottobre 2012, Gran premio con l’addio di Schumacher

L’addio di Schumacher:  Stavolta sembra non ci sarà nessun ripensamento. Alla vigilia della gara in Giappone, infatti, Schumacher annuncia il suo addio (già nell’aria) alla Formula 1. Al termine delle ultime gare del Gp 2012, quindi, dovremo salutare il 7 volte campione del mondo (piloti).   L’annuncio è arrivato in una conferenza stampa a Suzuka, dove Schumacher ha affermato: “E’ tempo di riprendere la vita normale, anche se sono in grado di competere con i migliori piloti, a un certo punto è giusto dire addio.”. Vedremo se sarà la decisione definitiva. Intanto vi ricordiamo che maggiori eventuali info meteo per la Formula 1 le potete trovare su www.facebook.com/InMeteo



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Sabato ventoso: raffiche fin’oltre gli 80 km/h fra Sicilia e Calabria. Ecco le zone più colpite.

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 14 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Sicilia : transita il fronte caldo, spettacolari nubi mammatus

PREVISIONI METEO: l’aria fredda non riuscirà ad abbandonare l’Italia tanto facilmente
Meteo a 15 giorni: occhi puntati sul FORTE RISCALDAMENTO in stratosfera

COMMENTS