Aggiornamento maltempo: imminente peggioramento sul Lazio

Aggiornamento maltempo: imminente peggioramento sul Lazio e sulla bassa Toscana – situazione già critica in Veneto e Toscana.

Aggiornamento maltempo: imminente peggioramento sul Lazio

Aggiornamento maltempo. Immagine satellitare by www.sat24.com

Situazione sinottica:  il fronte  perturbato sta scivolando lentamente verso Sud andando a coinvolgere proprio in queste ore anche la regione Lazio e la città di Roma. Tuttavia il fronte non dovrebbe scendere troppo di latitudine. Secondo i dati attuali dovrebbe stazionare per almeno 12 h tra la bassa Toscana e Lazio.

Aggiornamento maltempo: imminente peggioramento sul Lazio, cosa aspettarsi nelle prossime ore?

Risulta già ben visibile dall’immagine satellitare la formazione di intensi temporali che dal tirreno si stanno velocemente dirigendo verso le coste del Lazio e della Toscana. Ciò che desta preoccupazione è la persistenza dell’intensità delle precipitazioni su una medesima zona. Infatti Secondo gli ultimi aggiornamenti modellistici tra la bassa Toscana e l’alto Lazio potrebbero cumularsi entro domani mattina punte fino a 170/200 mm di pioggia. Ciò si nota anche dalla lunga e intensa linea di convergenza che divide in due il Tirreno, la quale già in azione in queste ore dovrebbe persistere almeno fino alle prime ore della mattinata di domani.

Aggiornamento maltempo: imminente peggioramento sul Lazio

Aggiornamento maltempo. Linea di convergenza

 Di conseguenza  invitiamo i lettori a prestare  attenzione durante le  prossime ore e di seguire i prossimi aggiornamenti su www.inmeteo.net



Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo domani: perturbazione in serata, attese piogge e rovesci

Grandinata storica a Roccalumera: si spala il ghiaccio per liberare le strade [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 15 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: diverse occasioni di pioggia in arrivo, neve a bassa quota al nord
PREVISIONI METEO: l’incognita della neve al nord tra domenica e lunedì

COMMENTS